venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Primo messaggio dell'arcivescovo Betori

Primo messaggio dell’arcivescovo Betori

Messaggio arcivescovo Betori a Firenze

-

“C’é il consumo voluttuario – ha osservato – in cui io annullo l’oggetto e lo distruggo e il consumo di
condivisione; ovvero non c’è bisogno di spendere per forza per me ma posso spendere anche per noi, per gli altri mantenendo sempre forte il volano della produzione ma orientandolo verso una serie di beni più solidali e meno egoistici e forse anche più produttori di reddito. Perché se riesco a immettere nel circuito di tutti un maggiore benessere allora tutti possono a loro volta esserne beneficiati”.

“Dunque – ha concluso il vescovo – se prendessimo sul serio la crisi che è nata da una idolatria del denaro, credo che torneremo tutti ad una maggiore essenzialità che significa anche una maggiore condivisione”.

Notizia precedenteNatale in piazza Dalmazia
Notizia successivaUniversità o fondazioni?

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi