“Il Consiglio di Quartiere 3 ha sentito la necessità di una maggiore tutela del proprio patrimonio naturale anche mediante il coinvolgimento diretto dei cittadini al rispetto della natura e dell’ambiente – ha commentato il presidente del Quartiere Andrea Ceccarelli -. Un ringraziamento agli Amici della Terra che anche quest’anno si sono detti disposti a collaborare, con la qualifica di guardia ecologica volontaria”.

L’iniziativa vuole prevenire atti di vandalismo e di danneggiamento ambientale, per segnalare le situazioni di pericolo o le anomalie, sensibilizzando la collettività al rispetto della natura attraverso un’opera di prevenzione e di educazione mirata.Gli operatori del Servizio di Vigilanza Ambientale di Amici della Terra indosseranno un’apposita divisa con la dicitura “Vigilanza ambientale”, e saranno muniti di tesserino di riconoscimento con foto identificativa.