martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaQuadrifoglio e Safi, mercoledì in...

Quadrifoglio e Safi, mercoledì in sciopero

E' stato indetto per mercoledì 18 novembre, uno sciopero nazionale per tutti i lavoratori delle aziende pubbliche del settore igiene ambientale. Quadrifoglio Spa e SAFI Spa rendono noto che per quel giorno saranno garantite solo le prestazioni indispensabili.

-

Lo sciopero nazionale di mercoledì prossimo è stato indetto contro la riforma dei servizi pubblici di cui all’art. 15 del D.L. 135/2009. 

In previsione della manifestazione Quadrifoglio e SAFI hanno reso noto che mercoledì 18 saranno garantiti solo le prestazioni indispensabili come la raccolta di rifiuti pericolosi, di rifiuti solidi urbani per scuole, mense, ospedali, case di cura, stazioni, aereoporti, caserme e carceri e la pulizia dei mercati e di aree di interesse turistico e museale.

Sarà organizzato anche un presidio di pronto intervento e garantito il servizio del centralino telefonico ( 055 –73391).

Quadrifoglio e SAFI attiveranno, a partire dal giorno successivo, tutte le misure tese a normalizzare il servizio nel minor tempo possibile.

 

 

Ultime notizie