mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaQuarantena a scuola: quanto dura,...

Quarantena a scuola: quanto dura, le nuove regole per il rientro in classe

Le disposizioni del protocollo anti-Covid sulla quarantena a scuola e all'asilo spiegate in modo semplice: come funziona, quanti giorni dura e chi deve fare il tampone secondo le "nuove" regole

-

Si cambia, anzi no. Non ci sono nuove regole per quanto dura la quarantena fiduciaria a scuola, nel caso in cui ci siano uno o più compagni di classe positivi al Covid. Dopo una prima circolare che il 29 novembre modificava le norme, il Ministero dell’Istruzione ha inviato agi istituti una seconda comunicazione che riportava in vigore le “vecchie” direttive. Ecco quindi come funziona il protocollo della quarantena per il mondo della scuola, la durata della dad e quanti giorni dura lo stop per i vaccinati.

Quarantena e scuola: le regole quando c’è un compagno positivo

Per quanto riguarda le scuole elementari, medie e superiori, Dad e quarantena non scattano nel caso di un solo positivo in classe, non ci sono nuove regole che mettono tutti a casa. Lo ha chiarito il Ministero dell’Istruzione con una comunicazione nella serata del 30 novembre. In questo scenario gli studenti devono fare il tampone entro 48 ore e devono ripeterlo dopo 5 giorni, senza bisogno di quarantena fiduciaria se non emergono altri contagi, sia per i vaccinati sia per i bambini e i ragazzi non immunizzati.

Nei 5 giorni di attesa per il secondo test viene consigliato di ridurre i contatti sociali. Ricordiamo che per frequentare le lezioni gli studenti non hanno l’obbligo di mostrare il green pass.

Discorso diverso per i servizi per l’infanzia, ossia quando si parla di bambini fino ai 6 anni. Per i piccoli che frequentano asilo o scuola materna, le direttive fanno scattare la quarantena subito, anche quando c’è un solo contagio in classe, per una durata di 10 giorni. Inoltre doppio tampone: subito e per il rientro in presenza.

Quarantena di fiduciaria e scuola: quanto dura. Per tutta la classe o solo per i non vaccinati?

Per i bambini e i ragazzi non vaccinati la quarantena e la Dad dura 10 giorni, dopo questo periodo possono fare rientro in classe sottoponendosi a un tampone, che deve risultare negativo. Per i ragazzi vaccinati o guariti dal Covid negli ultimi 6 mesi la durata della quarantena è ridotta a 7 giorni, ma è sempre necessario il tampone negativo per tornare a scuola in presenza.

Nel caso di 3 positivi, tutta la classe deve andare in quarantena fiduciaria, vaccinati e non vaccinati. Le regole cambiano se ci sono 2 contagi: gli studenti non vaccinati vanno subito in quarantena per una durata di 10 giorni; quelli vaccinati o guariti dal Covid fanno un tampone entro 48 ore e poi dopo 5 giorni. Se non si rilevano ulteriori positivi i vaccinati e i guariti vanno a lezione in presenza.

Quanti giorni dura la quarantena per la scuola: le regole in sintesi

Ecco in sintesi quanto dura la quarantena per il mondo della scuola:

  • Alunni non vaccinati o che non sono guariti negli ultimi 6 mesi – durata della quarantena 10 giorni
  • Studenti vaccinati o guariti negli ultimi 6 mesi – durata della quarantena 7 giorni
  • 1 caso positivo in classe – tampone subito e dopo 5 giorni, se non ci sono altri contagi non scatta la quarantena e si va a scuola
  • 2 positivi in classe – tampone per vaccinati e guariti che vanno a lezione in presenza; quarantena di 10 giorni per i non vaccinati
  • 3 o più casi positivi in classe – quarantena per tutta la classe, per vaccinati e non
  • bambini fino ai 6 anni (servizi per l’infanzia, asilo e scuola materna) – anche con un solo compagno positivo tampone subito e quarantena che dura 10 giorni

Dunque non ci sono nuove regole sulla quarantena a dicembre 2021, ma rimane in vigore quanto previsto nella circolare del Ministero dell’Istruzione inviata alle scuole lo scorso 6 novembre.

Ultime notizie