mercoledì, 25 Maggio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaRaccolta fondi per l'Ucraina a...

Raccolta fondi per l’Ucraina a Firenze e in Toscana

Scatta la gara di solidarietà per aiutare la popolazione dell'Ucraina, da Firenze e dalla Toscana una doppia raccolta di fondi: ecco come donare

-

La città di Firenze si mobilita in aiuto della popolazione ucraina sopraffatta dalla guerra, molte le iniziative in campo organizzate da varie associazioni, dalla donazione di beni alimentari e di prima necessità fino alla raccolta fondi della Croce Rossa. Anche la Regione Toscana ha avviato le sue iniziative in aiuto dell’Ucraina, annunciando l’apertura di un conto bancario apposito per la raccolta fondi.

Croce Rossa: la raccolta fondi per l’Ucraina a Firenze

La città di Firenze e la Croce Rossa Italiana si sono mobilitate insieme per rispondere alla chiamata d’aiuto arrivata da Vitali Klitschko, primo cittadino della capitale dell’Ucraina legata a Firenze. Le due città sono gemellate dal 27 luglio 1967, giorno in cui fu firmato un patto di amicizia con il fine di scambiarsi idee e accentuare i legami tra le varie istituzioni culturali, artistiche e informative.

Oggi la comunità fiorentina, insieme alla Croce Rossa Italiana, si schiera accanto alla popolazione ucraina attraverso una raccolta fondi che va ad aggiungersi alle varie iniziative messe in atto negli scorsi giorni, come la donazione di beni prima necessità, medicinali e alimenti.

Raccolta fondi Ucraina Croce Rossa Firenze

Attraverso la raccolta fondi per l’Ucraina organizzata a Firenze,  la Croce Rossa Italiana può agire in maniera diretta e senza intermediari, aiutando migliaia di persone attraverso la fornitura di beni di prima necessità, la riparazione di sistemi idrici e l’erogazione di forniture essenziali per gli ospedali. Per fare una donazione è possibile visitare il sito della Croce Rossa (comitato di Firenze), oppure effettuare un bonifico con i seguenti dati:

Beneficiario: Associazione della Croce Rossa Italiana ODV
Banca: Unicredit SPA, Agenzia Via Lata 4 – 00186 Roma
IBAN: IT93H0200803284000105889169
BIC SWIFTUNCRITM1RNP
Causale: EMERGENZA UCRAINA

Le iniziative per l’Ucraina in Toscana

Oltre alla città di Firenze, tutta la Toscana si sta mobilitando per aiutare la popolazione ucraina attraverso varie iniziative. Prima fra tutte la firma dello ‘Stato di mobilitazione regionale’, da parte del presidente della Regione Eugenio Giani, atto che permetterà anche di assumere delibere per provvedere all’accoglienza e all’aiuto dei profughi.

Proprio in queste ore molte persone stanno arrivando dall’Ucraina, soprattutto donne e bambini in condizioni precarie. All’interno delle iniziative della Regione Toscana in aiuto dell’Ucraina, c’è la messa a disposizione degli alberghi sanitari. Qui si fornisce assistenza sanitaria all’arrivo, vaccinazioni anti-covid se necessarie per poi provvedere al collocamento.

La raccolta fondi per l’Ucraina organizzata dalla Regione Toscana ha aperto un conto bancario apposito, ecco il codice IBAN:

Iban: IT57U0503411701000000003021
intestato a Regione Toscana
causale: Emergenza Ucraina

Raccolta fondi Toscana Ucraina

Ultime notizie