giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaRapinano un carabiniere fuori servizio

Rapinano un carabiniere fuori servizio

Per la loro rapina, hanno scelto la vittima sbagliata. Due marocchini di 23 e 31 anni, hanno aggredito un carabiniere fuori servizio.

-

Per la loro rapina, hanno scelto la vittima sbagliata. Due marocchini di 23 e 31 anni, irregolari in Itlia e con alcuni precendenti, hanno aggredito un carabiniere fuori servizio.

LA DINAMICA. L’uomo è stato bloccato poco dopo essere sceso dalla tramvia, all’altezza della sede dell’ex Asl di Scandicci (Fi). I nordafricani, nel tentativo di portargli via cellulare e portafogli, hanno colpito più volte il militare con calci e pugni, oltre aminacciarlo con un coltello con la lama spezzata. L’uomo, che  ha riportato un trauma facciale e varie escoriazioni, guaribili in pochi giorni, è riuscito comunque a mettere  in fuga i due aggressori ed ha dato l’allarme ai colleghi.

L’ARRESTO. I rapinatori, rintracciati dai militari nell’area dell’ex Cnr, luogo dove spesso trovano riparo i senza tetto, sono stati arrestati con le accuse di rapina aggravata in concorso e lesioni personali.

Ultime notizie