La banda, che sarebbe stata specializzata in rapine nelle gioiellerie, è stata scoperta dalla squadra mobile. Secondo gli inquirenti, del gruppo avrebbero fatto parte anche gli autori del colpo effettuato a luglio alla gioielleria “Fantasy” di S.Rocco a Pilli, durante cui uno dei rapinatori era stato ucciso.

Un altro colpo, organizzato a fine ottobre in provincia di Modena, non era andato invece a segno grazie all’intervento della polizia. Nel giro sarebbero coinvolti campani e una donna straniera.