martedì, 1 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Registrato il giglio di Firenze

Registrato il giglio di Firenze

Giglio rosso in campo bianco e la scritta Comune di Firenze. E' questo il logo che sarà registrato all'ufficio brevetti della Camera di commercio. Lo prevede una delibera approvata dalla giunta su proposta dell'assessore Eugenio Giani, che ha definito questa operazione una "certificazione di qualità".

-

“Questa delibera – spiega l’assessore Giani – nasce da un lavoro di mesi, anche di natura legale, che ha interessato i nostri uffici. La registrazione del giglio, che in realtà è un iris, ha un duplice obiettivo. Da un lato diventerà il logo per l’attività dell’amministrazione comunale, in relazione a patrocini, collaborazioni, carta per documenti. Una vera e propria attestazione di verità. In secondo luogo l’uso del simbolo dovrà essere subordinato alla nostra autorizzazione. In tal senso avvieremo, dopo la registrazione, tutte le procedure per l’uso e le relative sanzioni. Il giglio appartiene a tutta la città, ma è giusto che si sappia qual è quello corretto”.

Il giglio rosso in campo bianco è il simbolo di Firenze, ufficializzato fino dalla “Costituzione di Primo Popolo” ed è stato via via confermato fino al Regio Decreto del 25 luglio 1929. “Con questa operazione – conclude l’assessore Giani -, per la quale ringrazio la Social Design che ha provveduto all’armonizzazione del giglio rispetto all’originale, si compie un atto a garanzia della storia della nostra città e a tutela sull’uso indiscriminato del marchio”.

Notizia precedenteAree gioco sotto controllo
Notizia successivaUna Fiorentina da Champions

Ultime notizie

I numeri della pandemia: intervista a Fabrizia Mealli

La statistica è la scienza che più di ogni altra poteva aiutare a contenere e prevenire il contagio. Nel diluvio di dati degli ultimi mesi, secondo la professoressa Fabrizia Mealli, c’è però un grosso problema: “Tanti numeri, ma di qualità bassissima. La terza ondata sta arrivando e non abbiamo ancora imparato nulla”

Covid Toscana 1° dicembre, contagi ancora in calo. Ma meno tamponi

I dati dal bollettino della Regione: il coronavirus sembra frenare in Toscana. In diminuzione nuovi contagiati, ricoverati e persone in terapia intensiva

Spostamenti tra comuni con il nuovo Dpcm: novità dopo il 3 dicembre

In via di definizione le regole per gli spostamenti sotto le feste natalizie. Sul tavolo varie ipotesi anche per la circolazione tra comuni vicini in zona arancione e rossa

Saldi 2021: in Toscana inizio il 30 gennaio, promozioni consentite già da Capodanno

L'inizio ufficiale dei saldi 2021 in Toscana è fissato per il 30 gennaio, ma sarà permessa maggiore flessibilità sulle promozioni già dal 1°