mercoledì, 14 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaReport Caritas, a Firenze 9mila...

Report Caritas, a Firenze 9mila nuovi poveri

Aumentano i nuovi poveri: molti sono giovani

-

Sono 9mila i nuovi poveri a Firenze creati dalla pandemia e crescono le difficoltà della fascia d’età 35-44 anni. È quanto emerge dal rapporto ‘Marzo 2020-Marzo 2021. Un anno di emergenza raccontato dai report della Caritas: il numero di persone che si sono rivolte a Caritas, tra metà aprile 2020 e febbraio 2021, è salito da 22.069 a 31.531 (+42,8%): di questi 8.919 sono appunto ‘nuovi poveri’.

Report Caritas, i settori più colpiti e i “giovani poveri”

I più colpiti sono i lavoratori del settore turistico, della ristorazione, del commercio e dello spettacolo ma anche piccoli imprenditori. Il 55,7% denuncia di avere un reddito insufficiente (era il 48,7% nel precedente rapporto). Aumentano gli italiani (26,1% contro il 22,1% del periodo pre-Covid) e aumentano i giovani visto che c’è stato un incremento della fascia di età compresa tra i 35 e i 44 anni.

Report Caritas, 121mila Toscani sono poveri

L’aumento riguarda tutta la Regione dal momento che in Toscana le persone vivono sotto la soglia di povertà sono 121.000 (5,4% della popolazione): in aumento rispetto alle 106.000 del 2019. In Italia le persone in povertà assoluta sono oltre 2 milioni, per un numero complessivo di individui di 5,6 milioni.

Ultime notizie