venerdì, 18 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Revocata la cittadinanza a Mussolini

Revocata la cittadinanza a Mussolini

La decisione è stata presa ieri, a maggioranza, dal consiglio comunale: Benito Mussolini, a cui era stata conferita la cittadinanza onoraria nel 1923, non è più un cittadino fiorentino. Nella votazione compatti il centrosinistra e l'opposizione di sinistra, contrario il centrodestra.

-

Benito Mussolini da ieri non è più un cittadino di Firenze. E’ quanto ha deciso il consiglio comunale. La cittadinanza onoraria conferita dal consiglio comunale nel 1923 è stata revocata ieri a maggioranza.

Compatti, nella votazione, il centrosinistra e l’opposizione di sinistra, contrario il centrodestra. La cittadinanza onoraria di Mussolini era riemersa durante il dibattito, nelle scorse settimane, su quella proposta e poi concessa a maggioranza a Beppino Englaro, padre di Eluana.

 

Ultime notizie

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto

Cosa fare a Firenze il 19 e 20 settembre: eventi e idee per il weekend

Dimmi cosa ti piace e ti dirò dove andare: la guida all'ultimo fine settimana d'estate tra concerti, artigianato, cibo e solidarietà

Bonus computer 2020: voucher da 500 euro per pc, tablet e internet

Un buono da 500 euro riservato ai redditi bassi per l'acquisto di pc, tablet o connessione a internet: come funziona il bonus computer e per la banda ultralarga

In Italia cresce ancora il mercato dell’e-commerce nell’arco del 2020

Il settore dell’e-commerce, in Italia e nel resto d’Europa, è cresciuto in maniera esponenziale, sia in termini di servizio che di guadagni