venerdì, 21 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaRiapre il centro civico di...

Riapre il centro civico di via Canova

Entro qualche mese aprirà i battenti il centro civico di via Canova, recentemente al centro di numerose polemiche. E' quanto annuncia l'assessore ai lavori pubblici Mattei assicurando che anche la biblioteca di viale dei Pini, dopo un intervento di ristrutturazione, rimarrà aperta.

-

- Pubblicità -

Manca poco all’apertura del centro civico di via Canova e della biblioteca di viale dei Pini. Lo ha assicurato l’assessore ai lavori pubblici Massimo Mattei, rispondendo in consiglio comunale ad un interrogazione presentata da Eros Cruccolini capogruppo di Sinistra per Firenze.

L’assessore ha spiegato che all’inizio di ottobre la direzione servizi tecnici ha inoltrato alla direzione risorse finanziarie la richiesta di variazione di bilancio per l’inserimento nell’attuale Piano triennale degli investimenti della spesa necessaria a realizzare le sistemazioni esterne e i giardini del centro civico di via Canova. Si tratta di 130.000 euro, non previsti nel piano economico nell’opera, che saranno coperti con i residui passivi.

- Pubblicità -

“Quindici giorni fa – ha detto l’assessore Mattei – con il sindaco Renzi abbiamo fatto una visita delle biblioteche della zona che rappresentano una eccellenza della nostra città. Abbiamo visitato la piccola biblioteca di viale dei Pini, diventata negli anni il punto di riferimento culturale dell’area. I cittadini della zona erano preoccupati dal fatto che l’apertura del centro civico di via Canova comportasse la chiusura della biblioteca di viale dei Pini. Voglio tranquillizzare gli abitanti del Quartiere – ribadisce l’assessore Mattei – la struttura di viale dei Pini non chiuderà, anzi sarà sottoposta a un intervento di ristrutturazione e successivamente riaperta al pubblico”.

 

- Pubblicità -

 

 

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -