Home Sezioni Cronaca & Politica Riaprono a Firenze i giardini di via Schiff

Riaprono a Firenze i giardini di via Schiff

Nuove alberature, aree verdi, arredi e un impianto di illuminazione a led per una maggiore visibilità e sicurezza

via schiff

Tornano ai cittadini i giardini di via Schiff con nuove alberature, aree verdi, arredi e impianto di illuminazione a led per una maggiore visibilità e sicurezza. Un intervento che ridà vita a un pezzo di città nel Quartiere 2 con una funzione di anello verde di congiunzione con i giardini di via Novelli e Campo di Marte. La riqualificazione arriva a seguito dei lavori di bonifica dell’area avviati dal Comune di Firenze nel 2019. Nel giardino tra via Bonaparte e via Schiff è stata inoltre installata una panchina rossa donata dal sindacato Pensionati italiani Cgil Lega Firenze Quartiere 2 come simbolo della lotta contro la violenza sulle donne.

100mila euro per riqualificare i giardini

“Finalmente tornano ai cittadini le due aree verdi tra via Schiff e via Bonaparte, chiuse nel 2015 per dare il via agli interventi di bonifica – ha detto l’assessore all’ambiente Cecilia Del Re nel corso di un sopralluogo nell’area”. Dopo la messa in sicurezza, ha aggiunto, i giardini sono stati riqualificati e rinnovati con un investimento di oltre 100mila euro che ha consentito di mettere a dimora nuove alberature, ripristinare le aree a prato, gli impianti di irrigazione e gli arredi”.

Il vicesindaco Alessia Bettini ha affermato che adesso il luogo è attrezzato e più bello e può essere vissuto al meglio dalla comunità. L’assessore alla sicurezza Benedetta Albanese si è concentrata sul nuovo impianto di luci a led realizzato da Silfi, per una migliore illuminazione notturna dell’area.