venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Ricerche temporaneamente sospese e folle...

Ricerche temporaneamente sospese e folle di curiosi a Torre del Lago

Resta ancora un mistero la scomparsa di Maddalena Semeraro e della figlia Claudia Velia Carmazzi. La Procura di Lucca ha provvisoriamente deciso di sospendere le ricerche delle due donne scomparse a Torre del Lago verso la fine di settembre, anche se oggi era previsto l'inizio delle ricerche all'interno del Lago di Massacciuccoli. E intanto folle di curiosi si accalcano nel luogo dove erano posteggiati i camper delle due donne.

-

Resta ancora un mistero la scomparsa di Maddalena Semeraro e della figlia Claudia Velia Carmazzi. La Procura di Lucca ha provvisoriamente deciso di sospendere le ricerche delle due donne scomparse a Torre del Lago verso la fine di settembre, anche se oggi era previsto l’inizio delle ricerche all’interno del Lago di Massacciuccoli. E intanto folle di curiosi si accalcano nel luogo dove erano posteggiati i camper delle due donne.

DONNE. Maddalena Semeraro di 80 anni e la figlia Claudia Velia Carmazzi di 59 non si trovano. Le donne erano scomparse a fine settembre dal campo di Via dei Lecci dove vivevano all’interno di due roulotte.

SCAVI. Le ricerche sono andate avanti per due giorni e mezzo, tempo durante il quale le ruspe hanno scavato all’interno del campo dove erano alloggiate le roulotte delle due donne, alla ricerca di qualche indizio utile alle indagini.

SOSPENSIONE INDAGINI. Oggi sarebbero dovute cominciare le ricerche dei corpi nel Lago di Massaciuccoli, ma la Procura di Lucca che segue il caso e coordina le indagini, ha deciso di sospendere le ricerche per almeno 24 ore.  

FOLLE E PROCESSIONI. Nel frattempo si sta verificando la stessa cosa che era avvenuta ad Avetrana per l’omicidio di Sarah Scazzi: una processione di curiosi sta andando, in questi giorni, nel luogo dove le due donne vivevano per rendersi conto delle condizioni nelle quali queste passavano i loro giorni.

CURIOSI. Le folle di curiosi non sono composte solamente da ragazzi della zona che hanno “fatto forca” a scuola, ma anche da pensionati e da coppie di coniugi.

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi