giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Rifiuti, un'isola interrata in via...

Rifiuti, un’isola interrata in via Alfani

Il Quadrifoglio inaugura oggi, mercoledì 26 febbraio, la stazione interrata per i rifiuti in via degli Alfani.

-

Dopo le “isole interrate” in via degli Anselmi e in piazza Davanzati, da oggi se ne dota anche via degli Alfani, facendo salire così a 37 il numero delle postazioni interrate operative nel centro storico di Firenze, con un percentuale media di raccolta differenziata sopra il 60% per ogni stazione interrata.

NUOVA POSTAZIONE. La postazione di via degli Alfani è composta da 5 campane: 2 per il multimateriale, 2 per i rifiuti residui e uno per la frazione organica d’origine domestica. Per quanto concerne carta e cartone, invece, continuerà la raccolta a domicilio per le utenze domestiche, ogni giovedì dalle 19.30 alle 20.30.

OBIETTIVI. La nuova postazione di via degli Alfani – spiegano da Quadrifoglio – ha permesso di eliminare nell’area interessata 31 cassonetti per rifiuti indifferenziati e 5 campane azzurre multimateriale. Sarà poi attuata a breve una nuova fase di scavo per la seconda stazione interrata che insisterà sulla stessa strada, ma dal lato opposto (vicino alla piazzetta di via delle Belle Arti).

Ultime notizie

Posso tornare a casa dopo le 22? Le regole del Dpcm per il rientro nell’abitazione

Quando è consentito il rientro alla propria abitazione durante il coprifuoco: dopo una cena da amici si può tornare a casa, anche se sono passate le 22 o si rischia una multa?

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quando arriva in Gazzetta Ufficiale

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5, il primo (e forse l'unico) provvedimento economico Covid che arriva nel 2021

Zona arancione e rossa, visite ai congiunti: si può andare fuori comune?

Si possono vedere i congiunti che abitano in Comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa? Le regole per gli spostamenti e le deroghe introdotte dal decreto Covid di gennaio 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del fine settimana