Concentrarsi, rilassarsi e divertirsi allo stesso tempo.Tutto questo è possibile, grazie al Mandala, cioè un disegno composto dall’associazione di diverse figure geometriche: il punto, il triangolo, il cerchio ed il quadrato che rappresentano la base alla quale è possibile aggiungere altri oggetti, tutti, come i primi, rigorosamente pieni di colori.

Il “Mandala” è un termine sanscrito che indica un “cerchio con un punto centrale” ed identifica un’immagine simbolica circolare. È una forma religioso-estetica, caratteristica del buddismo. I mandala, secondo l’antica tradizione, sono tracciati a terra con polveri colorate oppure dipinti, in infinite varietà di forme. Sono da sempre utilizzati da guide spirituali, sciamani e guaritori come strumento di meditazione e fonte di saggezza.

Per apprenderne le tecniche di realizzazione del Mandala, il Quartiere 3 organizza una giornata di seminario a cura di Mirella Lucarini che illustrerà queste particolari tecniche. Il seminario si svolgerà sabato 4 ottobre dalle 10 alle 12 presso la Sala Convivio di Villa Bandini (in via di Ripoli, 118).

L’incontro è aperto a tutti ed è gratuito ma è necessario prenotarsi telefonando al 338/9076085 oppure inviando un’e-mail a [email protected]