sabato, 6 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Roberta Ragusa, ancora un appello:...

Roberta Ragusa, ancora un appello: ”Chi sa, parli”

Si continua a cercare la donna sparita dalla sua abitazione nella notte tra il 13 e il 14 gennaio scorsi. Ieri del caso è tornata a parlare anche la trasmissione ''Chi l'ha visto''.

-

Un nuovo appello per mettere finalmente la parola fine al caso di Roberta Ragusa, la donna scomparsa dalla sua casa a metà gennaio e di cui da allora si sono perse le tracce.

IN TELEVISIONE. Un caso tornato negli ultimi giorni sotto i riflettori della televisione nazionale, con molte trasmissioni che se ne sono occupate o che se ne stanno ancora occupando. L’ultima, in ordine di tempo, è stata “Chi l’ha visto”, il programma di Rai 3 che nella puntata di ieri ha parlato ancora della vicenda di Roberta Ragusa.

L’APPELLO. Ma partiamo dall’ultimo appello fatto in nome della donna. Arriva dal gruppo nato su Facebook (e non è l’unico, perché il web si è mobilitato per questo caso) chiamato “Troviamo Roberta Ragusa”: “Vogliamo la verità su Roberta Ragusa, la mamma di Gello di San Giuliano Terme in provincia di Pisa scomparsa da 9 mesi. Se qualcuno sa, PARLI!”. Questo l’ultimo appello lanciato dal gruppo. Gruppo che – come tutti coloro che conoscevano Roberta e che ora la stanno disperatamente cercando – chiede che sulla vicenda venga fatta giustizia, che venga fatta luce. Per questo viene chiesto (ancora) a chiunque sappia qualcosa, a chiunque possa avere informazioni utili alle indagini, di parlare. Per fare emergere, finalmente, la verità.

IN CERCA DELLA VERITA’. Una verità che molti allo stesso tempo temono – quella che la donna sia stata eliminata e il suo corpo nascosto da qualche parte – ma che si continua a cercare per mettere la parola fine a un caso sempre più misterioso.

L’ATTESA. Caso, come detto, tornato ultimamente sotto i riflettori della tv. Ieri se ne è occupato il programma “Chi l’ha visto”: le parole della colf di famiglia e il diario che Roberta avrebbe tenuto sono stati gli elementi emersi nel corso della puntata. Elementi che continuano a far discutere il popolo del web, che attraverso i social network segue molto da vicino la vicenda. Un popolo che continua attendere una svolta sul caso, un popolo che continua a trattenere il fiato in attesa delle novità decisive.

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: il colore della prossima settimana (8-14 marzo)

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E ora si sa se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis

A che ora è il coprifuoco anticipato: l’ipotesi per il nuovo Dpcm

Il governo Draghi pensa a un nuovo Dpcm da far entrare in vigore quando la situazione dei ricoveri diventerà critica: a che ora sarà anticipato il coprifuoco