domenica, 20 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Roberta Ragusa, ora si aspettano...

Roberta Ragusa, ora si aspettano novità

Continua l'attesa da parte di tutti coloro che stanno disperatamente cercando la donna scomparsa dalla sua abitazione lo scorso gennaio. Questa sera in tv torna ''Chi l'ha visto'': tutti gli occhi saranno sulla trasmissione.

-

L’attesa continua. Quando si avvicinano gli undici mesi dalla scomparsa di Roberta Ragusa, misteriosamente sparita dalla sua abitazione nella notte tra il 13 e il 14 gennaio scorsi, e mentre si avvicina quello destinato a diventare il primo Natale senza la loro madre per i figli della donna, non si fermano le indagini per capire che fine abbia fatto.

L’ATTESA. Va avanti dunque l’attesa dei conoscenti di Roberta, ma anche di tutti coloro che, in questi lunghi mesi trascorsi dal giorno della sua scomparsa, si sono riuniti attraverso Facebook nel suo nome, con l’obiettivo di arrivare alla verità. Ed è sempre questo (quello di far luce sulla vicenda e di non farla cadere nel dimenticatoio) l’obiettivo che continuano a porsi le migliaia di persone che, sul social network, promettono di non arrendersi e di non fermarsi finché al caso non sarà messa la parola fine. Qualunque cosa significhi, qualunque cosa sia accaduta a Roberta.

LA MANIFESTAZIONE. Proprio per questo motivo il gruppo “Troviamo Roberta Ragusa”, uno di quelli nati appunto su Facebbok, sta organizzando una grande manifestazione per il prossimo gennaio, quando sarà trascorso un anno dalla scomparsa della donna. Ovviamente se prima non emergeranno novità dalle indagini, cosa – questa – che tuttti sperano, per non dover protrarre ancora un’attesa che è già stata lunga ed estenuante.

IN TELEVISIONE. Anche per questo stasera, come tutti i mercoledì, gli occhi di coloro che stanno cercando Roberta Ragusa saranno puntati sulla trasmissione di Rai3 “Chi l’ha visto”, nella speranza che dal programma – che anche in passato si è occupato molte volte della vicenda – possa emergere qualche novità.

Ultime notizie

La Fiorentina sorride. Battuto il Toro

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: tutti i dati sull’affluenza

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 12 del 20 settembre. Sulle previsioni pesa l'incognita Covid

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano