giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Roberta Ragusa, una nuova settimana...

Roberta Ragusa, una nuova settimana di attesa e ricerche

Comincia una nuova settimana di attesa per coloro che stanno cercando Roberta Ragusa. E giovedì saranno trascorsi ben undici mesi dalla sua misteriosa scomparsa.

-

Un’altra settimana di attesa e ricerche, di speranza, rabbia e disperazione.

UNDICI MESI. Non si arrendono coloro che stanno disperatamente cercando Roberta Ragusa, la donna scomparsa dalla sua casa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio scorsi. Una data ormai sempre più lontana: giovedì prossimo, 13 dicembre, saranno trascorsi undici mesi dalla misteriosa sparizione della donna.

LA SCOMPARSA. Un’altra, triste ricorrenza, un’altra data che segna il tanto tempo trascorso da quella misteriosa notte d’inverno, da quando Roberta è come sparita nel nulla, senza che ancora si siano trovate le sue tracce, senza che nessuno sappia che fine abbia veramente fatto.

INDAGINI E RICERCHE. Le indagini e le ricerche della donna non si sono mai fermate da allora, ma le battute fatte nella zona vicina alla sua casa, dove potrebbe essere stato nascosto il corpo di Roberta nel caso in cui fosse stata uccisa, non hanno mai dato risultati.

VERITA’. Al momento, dunque, Roberta Ragusa sembra sparita nel nulla. Una sparizione che però coloro che la stanno cercando non accettano: chiedono la verità, chiedono che sulla vicenda sia finalmente fatta luce, e per questo in migliaia di persone si sono riunitite su Facebook creando gruppi nel nome di Roberta, gruppi il cui obiettivo – oltre al difficile compito di aiutare nelle indagini raccogliendo più elementi possibili – è proprio quello di continuare a tenere alta l’attenzione sul caso, nella convinzione che questo possa aiutare a non farlo finire nel dimenticatoio, per arrivare così alla verità.

LA MANIFESTAZIONE. Per questo motivo si sta organizzando anche una grande manifestazione il prossimo 12 gennaio, a un anno dalla scomparsa della donna. Una data cui nessuno spera di arrivare senza verità, senza risposte, ma che ormai si avvicina sempre più, mentre attorno al caso il silenzio continua. Se non ci saranno novità o sviluppi nelle indagini il popolo di internet, quello che ogni giorno, sui social network, si ritrova per parlare di Roberta Ragusa, per chiedere novità, scenderà in strada per farsi sentire e vedere. Per chiedere che quel mistero iniziato il 13 gennaio 2012 possa finalmente conoscere una risposta.

Ultime notizie

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini

Maglieria uomo, tutte le novità per l’autunno

È arrivato il momento del cambio di stagione: i consigli su come "rinfrescare" il proprio guardaroba

Firenze Marathon 2020 annullata, la maratona torna nel 2021

Quando si terrà la 37esima edizione della gara e cosa succede per chi ha già fatto l'iscrizione