sabato, 4 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSam, notte bianca... al lavoro

Sam, notte bianca… al lavoro

Una notte tra musica, eventi, spettacoli, mercati, e non solo. La Fondazione di Firenze per l’Artigianato artistico ha deciso di dedicare al lavoro la Notte Bianca, che si svolgerà sabato 27 giugno in Oltrarno.Ecco il programma.

-

Per l’occasione, il presidente e il direttore della Fondazione, rispettivamente Eugenio Taccini e Franco Vichi, dalle 21 alle 24 saranno infatti a SAM – lo Spazio Arti e Mestieri (via Giano della Bella 14-20), da poco inaugurato e destinato presto a diventare il centro dell’artigianato fiorentino – a disposizione di cittadini e imprenditori. Ai quali forniranno informazioni sulle attività della Fondazione e sulle opportunità di lavoro che offre a Firenze l’artigianato artistico.

Un modo originale e insolito per attirare l’attenzione sui mestieri d’arte che, nonostante tutto, suscitano ancora un grande interesse da parte delle nuove generazioni e che rappresentano un patrimonio importantissimo sul territorio provinciale, con oltre 2.070 imprese e 6.500 addetti. «Brinderemo con chi verrà a trovarci e spiegheremo a tutti che ancora, in questo settore, nonostante la crisi, è possibile svolgere un lavoro con passione e con sufficiente redditività», spiega il direttore della Fondazione di Firenze per l’Artigianato Artistico, Franco Vichi.

La festa, che coinvolgerà tutta l’area dell’Oltrarno, arriverà, dunque, fino a SAM e sarà un’occasione ulteriore per far conoscere ai giovani e ai meno giovani questo importante contenitore urbanistico cittadino di 3.500 metri quadrati che, secondo le intenzioni dell’Amministrazione Comunale e della Fondazione di Firenze per l’Artigianato Artistico, ente gestore della struttura, dovrebbe diventare nel giro di qualche anno un polo di forte attrazione culturale e di riferimento per artisti e imprese di tutto il mondo.

Ultime notizie