domenica, 4 Dicembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaScatta il Lucca Comics 2013:...

Scatta il Lucca Comics 2013: treni potenziati e tante novità

Via alla manifestazione, che si concluderà il 3 novembre. Per l'occasione potenziate le corse ferroviarie sulle linee Firenze-Lucca e Pisa-Lucca. Modificati anche i flussi di ingresso e di uscita dalla stazione di Lucca.

-

- Pubblicità -

Scatta l’edizione 2013 di Lucca Comics.

TRENI. Per l’occasione Trenitalia, in accordo con la Regione Toscana, incrementerà nei giorni festivi del 50% i posti offerti sulla Firenze-Lucca e del 250% quelli sulla Pisa-Lucca. Le stazioni di Pisa e Lucca – viene spiegato – saranno presenziate dal personale di Assistenza di Trenitalia. Inoltre, dalle 10 di giovedì 31 ottobre fino a tutta domenica 3 novembre saranno modificati i flussi di ingresso e uscita dalla stazione di Lucca: i viaggiatori in arrivo e partenza dai binari 5 e 6 potranno accedere alla stazione esclusivamente dall’ingresso di via Nottolini. Quelli in arrivo e partenza dagli altri binari potranno usare solo l’accesso di piazza Ricasoli, davanti alla stazione. I treni da Lucca verso Pistoia, Prato e Firenze partiranno dai binari 5 e 6. Dai binari 5 e 6 non si potrà accedere alla biglietteria. E’ quindi necessario acquistare il biglietto in anticipo. Per i viaggiatori in transito i tempi di interscambio potrebbero essere superiori a 15 minuti.

- Pubblicità -

LUCCA COMICS. Quanto alla manifestazione, l’edizione 2013 è in programma dal 31 ottobre al 3 novembre, con tante novità. Forte del record assoluto di visitatori, oltre 180mila, registrato nella passata edizione, la kermesse si ripresenta con un carnet di eventi, ospiti e spettacoli ancor più ricco che in passato, consolidando quel ruolo guida che la rassegna si è conquistata nel corso della sua lunga esistenza. 

DRESS CODE. Tra le tante novità di quest’anno al Lucca Comics, una è di particolare rilevanza: ”Dress Code”, che riguara il claim  “Questione di stile” che è il tema di questa edizione. La mostra ”Dress Code” presenterà il tema di questa edizione 2013, ossia ”la Moda e il Costuming” ed è il frutto di una stretta collaborazione con la Fondazione Ferragamo. In stretta associazione con lo slogan dell’edizione 2013 – di cui rappresenta la principale controparte sul fronte dei contenuti – la mostra “Dress Code” si propone di indagare il rapporto fra Moda e Fumetto attraverso sette personaggi femminili che rappresentano altrettante icone fashion, ma andando a indagare anche sul loro “essere donne” a tutto tondo, dal lavoro ai sentimenti, a quella che immaginiamo essere la loro vita quotidiana. Ecco le “Magnifiche 7 del Fumetto e del Fashion”: Wonder Woman (Diana Prince), la Donna Invisibile (Susan Storm), Catwoman (Selina Kyle), Valentina (Valentina Rosselli), Eva Kant, Satanik (Marny Bannister), Fujiko Mine (da Lupin III).

- Pubblicità -

POSTER. L’edizione 2013 porta con sé una nuova sfida che riguarda il poster internazionale per promuovere l’evento. Infatti, se finora la carta vincente è stata la suggestività di una città d’arte come Lucca, con la mostra-mercato distribuita sui 25mila metri quadri di padiglioni situati nelle piazze e nelle vie del centro storico e delle sue immediate pertinenze, e l’utilizzo di tre palazzi storici, auditorium e varie sale cinematografiche per mostre di originali e spettacoli, oggi l’asso nella manica è anche questa nuova sfida. A far da cornice promozionale all’evento, ci sarà quindi il poster, dall’impronta esclusiva, realizzato dal team di artisti internazionali in forza a Riot Games, uniti per dare vita alla miglior interpretazione del tema di quest’anno: ”la Moda e lo Stile”. È con un’allusione alle eroine del fumetto, protagoniste indiscusse delle mostre e degli eventi di quest’anno, che il manifesto 2013 celebra la cultura dei cosplayer e delle cosplayer con un tocco di stile e di spirito fashion. Per niente celata, poi, è anche l’ispirazione al mondo fantasy e fantascientifico, e soprattutto alla leggendaria Pris, l’androide di Blade Runner interpretato da Daryl Hannah. Sullo sfondo di un tiepido tramonto d’autunno, l’immagine colloca l’arte del videogioco e l’universo cosplay nelle calde atmosfere lucchesi, in una fusione sapientemente riuscita che ben rappresenta lo spirito del festival di quest’anno. Reduci del successo di League of Legends – il videogame on line più giocato al mondo– gli artisti della Casa d’oltreoceano, sotto la guida di Adam Murguia, hanno prestato il proprio talento per il poster promozionale di Lucca Comics & Games, proprio nell’anno in cui la città si appresta a festeggiare i 500 anni delle Mura, simbolo incontrastato della sua storia e della sua identità. Lanciato di recente in Italia, League of Legends è diventato in breve tempo uno dei MOBA (Multiplayer Online Battle Arena) più popolari anche nel nostro paese, e grazie alla realizzazione di quest’opera, migliaia di appassionati e visitatori potranno adesso apprezzare l’arte del team creativo di Riot anche nell’immagine di comunicazione di Lucca Comics & Games 2013.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -