Sulla A1, dunque, è stato riaperto al traffico il tratto tra Arezzo e Valdarno, in direzione Firenze, chiuso questa notte in seguito a un incidente tra due mezzi pesanti e alcune autovetture, avvenuto al km 342.8. Il tratto interessato dal sinistro era stato chiuso al traffico per agevolare le operazioni di soccorso e la rimozione del camion che aveva finito la propria corsa sopra lo spartitraffico.

Al momento della riapertura del tratto chiuso, si registravano 4 km di coda tra Arezzo e Valdarno verso Firenze e 7 km tra Incisa ed Arezzo in direzione di Roma. Per questo motivo, Autostrade per l’Italia consiglia alcuni percorsi alternativi: per chi viaggia verso Firenze, uscire a Valdichiana, seguire le indicazioni per Siena e da qui per Firenze, attraverso l’Autopalio, quindi rientrare in autostrada a Firenze Certosa oppure uscire ad Arezzo e raggiungere Valdarno attraverso la s.s. 69. Per chi viaggia verso Roma, uscire a Firenze Certosa, seguire le indicazioni per Siena percorrendo l’Autopalio, quindi raggiungere Valdichiana, da dove si può rientrare in autostrada.

Aggiornamenti sulle condizioni di viabilità vengono diramati da Isoradio 103.3 FM e attraverso i pannelli a messaggio variabile. Per ulteriori informazioni, Autostrade per l’Italia consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840042121.