venerdì, 24 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaScontro scooter-auto vigili, autista indagato...

Scontro scooter-auto vigili, autista indagato per omicidio colposo

E' stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo il vigili urbano che guidava l'auto che si è scontrata, martedì notte in viale Amdendola, con lo scooter su cui viaggiavano Carlotta Fondelli e il suo fidanzato. La ragazza è morta. L'avvocato dell'autista: "E' distrutto e sotto choc".

-

E’ dunque indagato l’agente di polizia municipale che guidava l’auto che si è scontrata, martedì notte, con lo scooter su cui viaggiavano due ragazzi, incidente che ha provocato la morte della 18enne Carlotta Fondelli e il ferimento del suo fidanzato. La procura di Firenze ipotizza i reati di omicidio colposo e lesioni colpose.

“SOTTO CHOC”. E lui, il vigile coinvolto, sarebbe “distrutto e sotto choc”, oltre che assistito da uno psicologo. Lo dice il suo avvocato, che assicura anche che l’agente è a totale disposizione degli inquirenti, che stanno cercando di far luce sull’accaduto per accertare tutte le responsabilità del tragico incidente.

FUNERALI. Intanto, dovrebbe essere sabato il giorno dei funerali di Carlotta: la cerimonia dovrebbe svolgersi nella chiesa dei Sette Santi. Da ieri, infine, Edoardo, il fidanzato di Carlotta di 19 anni, è a conoscenza della morte della sua ragazza.

Ultime notizie