martedì, 1 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Scritta minatoria contro Cioni

Scritta minatoria contro Cioni

-

Lo spray nero, e una minaccia diretta all’assessore Graziano Cioni, proprio nei giorni in cui si scalda il balletto della sua possibile candidatura a sindaco di Firenze alle prossime amministrative

La scritta è comparsa ieri in via Salvini, nella zona delle Cure, accompagnata da una stella a cinque punte. Ma l’assessore non si è fatto spaventare, ed ha spiegato di esserci abituato e di essere confortato dall’attenzione delle forze dell’ordine.

Da sette anni, comunque, Cioni gira accompagnato da una scorta.

Solidarietà è stata espressa «a nome del gruppo di Sinistra Democratica di Palazzo Vecchio», dalla capogruppo Anna Soldani: «La scritta apparsa ieri in via Salvini – ha sottolineato Anna Soldani – è ignobile». 

Ultime notizie

Spostamenti tra comuni con il nuovo Dpcm: novità dopo il 3 dicembre

In via di definizione le regole per gli spostamenti sotto le feste natalizie. Sul tavolo varie ipotesi anche per la circolazione tra comuni vicini in zona arancione e rossa

Saldi 2021: in Toscana inizio il 30 gennaio, promozioni consentite già da Capodanno

L'inizio ufficiale dei saldi 2021 in Toscana è fissato per il 30 gennaio, ma sarà permessa maggiore flessibilità sulle promozioni già dal 1°

Coop e il crowdfunding per finanziare la ricerca sul Covid

Al via l'iniziativa di crowdfunding organizzata nei supermercati del gruppo Unicoop per finanziare la ricerca di un antidoto al coronavirus

Covid Toscana 1° dicembre, contagi ancora in calo. Ma meno tamponi

I primi dati dal bollettino della Regione: il coronavirus sembra frenare in Toscana. In diminuzione il rapporto tra positivi e test