venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaScrutini ripetuti, bocciati di nuovo...

Scrutini ripetuti, bocciati di nuovo i cinque bambini delle elementari

Sono stati nuovamente bocciati, i cinque bambini di prima elementare della scuola di Pontremoli. La ripetizione degli scrutini era stata disposta dopo l'ispezione ministeriale.

-

Sono stati nuovamente bocciati, i cinque bambini di prima elementare della scuola di Pontremoli. La ripetizione degli scrutini era stata disposta dopo l’ispezione ministeriale.

RIMANDATI. I cinque bambini della scuola ”Giulio Tifoni”, in seguito all’ispezione ministeriale e alla ripetizione degli scrutini, sono stati nuovamente bocciati. La decisione è stata presa dal consiglio di classe ma non sono state rese note le motivazioni. La relazione dei docenti sarà recapitata tramite posta, questa mattina all’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana.

IL MINISTERO. Lo scorso mercoledì 20 giugno il Ministero dell’Istruzione aveva inviato al dirigente della scuola, i risultati della relazione ispettiva con l’invito a procedere al riesame dei provvedimenti che hanno portato alla bocciatura dei cinque bambini (due italiani di cui uno disabile e tre stranieri), non promuovendoli così alla classe seconda. Secondo il Ministero, non sussistono le motivazioni di eccezionalità previste dalla normativa di riferimento.

Leggi anche: In cinque bocciati in prima elementare. I genitori: ”Class action”Il Ministero: ”Procedere al riesame”

Ultime notizie