sabato, 23 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Quando riapriranno le scuole in...

Quando riapriranno le scuole in Toscana, il 7 o l’11 gennaio

Posticipata la riapertura delle scuole superiori in Toscana: il 7 l'apertura di elementari e medie, ecco quando riaprono le secondarie di secondo grado

-

Dietrofront del governatore della Regione Eugenio Giani sulla riapertura delle scuole in Toscana, che sarà in due tempi. Mentre le elementari e le medie prenderanno il via dopo le vacanze di Natale come da programma, le scuole superiori riapriranno in Toscana quando ci sarà il via libera nazionale e non il 7 gennaio come previsto in un primo momento.

Era stato lo stesso Giani ad annunciare che la Toscana era pronta all’apertura delle scuole superiori già il giorno dopo dell’Epifania, per garantire lezioni in classe al 50% e l’altra metà in didattica a distanza, ma così non è stato. Durante la notte il Consiglio dei Ministri ha fissato la data della riapertura delle scuole a livello nazionale la prossima settimana e la Toscana si adeguerà, ha detto il governatore Giani.

Quando riapriranno le superiori in Toscana: la data

Resta fermo il ritorno sui banchi per gli alunni delle elementari e medie (anche le classi seconde e terze) giovedì 7 gennaio 2021, sempre che gli istituti non abbiamo deciso di prolungare le vacanze natalizie in base all’autonomia scolastica. La riapertura delle scuole superiori in Toscana è fissata nella data prevista dal decreto legge nazionale, presto in Gazzetta Ufficiale, lunedì 11 gennaio 2021: da quel giorno sarà possibile la didattica in presenza e in classe per il 50% per cento degli studenti delle secondarie di secondo grado, per gli altri continuerà la Dad.

“In Toscana, come preannunciato, eravamo pronti a riaprire le scuole già da giovedì 7 gennaio – scrive su Facebook il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani–  il Governo stanotte, ha rinviato all’11 gennaio il ritorno degli studenti delle superiori alla didattica in presenza. Ci impegniamo per far rientrare in classe i nostri figli senza arrenderci al Covid”.

Il piano della Regione per la riapertura della scuola

Con l’apertura delle scuole, scatterà anche il piano della Regione Toscana per un rientro sui banchi in sicurezza con 329 bus in più per garantire corse bis e ter ed evitare il sovraffollamento sui mezzi, oltre a tutor anti-calca alle fermate vicino agli istituti per smistare i passeggeri. E poi test rapidi nelle scuole, tempi veloci per eseguire i tamponi se sono presenti casi positivi al Covid-19 in classe o fuori dall’ambiente scolastico. Previsto anche un monitoraggio costante con prefetture, province e comuni.

Ultime notizie

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 472 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?