venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSdraiati in riva all'Arno o...

Sdraiati in riva all’Arno o in pareo, cittadini e turisti ”contro” il caldo/FOTO

Le temperature, almeno fino a domani, non daranno tregua (oggi in molte zone della provincia potranno salire sopra i 37°), e allora fiorentini e turisti si difendono come possono.

-

C’è chi prende il sole in riva all’Arno, cercando un po’ di refrigerio dalla vicinanza del fiume, chi usa i sempre più diffusi ombrellini da sole, chi si affida al classico ventaglio e chi decide di andare in giro per la città in costume e pareo, come fossimo al mare.

TEMPERATURE E PREVISIONI. Firenze, oggi. Le temperature, già dalle prime ore di questa mattina, non danno tregua, e le previsioni non lasciano spazio a speranze: (almeno) fino a domani sarà così. “Previsto anche per la giornata di oggi un livello di rischio calore elevato (livello emergenza) in molte aree della Provincia di Firenze, con temperature che potranno superare i 37°C . La Sala Operativa Provinciale di Protezione Civile seguirà l’evolversi della  situazione”, annuncia la Provincia.

I RIMEDI. Ma se i fiorentini (o almeno quelli tra loro che ne hanno la possibilità) cercano di stare “tappati” nelle case e negli uffici il più a lungo possibile, e possibilmente con l’aria condizionata, la stessa cosa non può dirsi per i turisti, che – nonostante le temperature africane – non vogliono perdersi le bellezze della città. E allora, tra piazza della Signoria, via Calzaiuoli e il piazzale Michelangelo se ne vedono di tutti i colori. Insomma, contro il caldo, a ciascuno il suo rimedio.

{phocagallery view=category|categoryid=186|limitstart=0|limitcount=0}

 

Allarme caldo, fino a domani Firenze è da bollino rosso

Ultime notizie