martedì, 1 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Sei nuovi autovelox in città

Sei nuovi autovelox in città

Continua la lotta senza quartiere dell'amministrazione comunale agli incidenti stradali. Ieri la giunta comunale ha approvato, su proposta dell'assessore alla sicurezza e vivibilità urbana Graziano Cioni, la delibera con cui si dà il via all'installazione di sei nuovi autovelox per un investimento di 76.100 euro.

-

“La nostra battaglia contro gli incidenti stradali va avanti – spiega l’assessore Cioni -. Non possiamo e non dobbiamo fermarci: è vero che negli ultimi anni il numero dei sinistri per fortuna è in diminuzione, ma è vero anche che ancora sono troppe le persone che perdono la vita sulle strade, senza dimenticare poi chi rimane ferito e chi porterà le conseguenze per sempre”.

Nel 2007 i morti sulle strade fiorentine in seguito a incidenti stradali sono stati 22, quest’anno siamo a quota 10 tra cui il giovane di 31 anni deceduto questa notte in seguito a un sinistro in piazza Dalmazia.

“Il nostro impegno per la sicurezza stradale continuerà – continua l’assessore Cioni – e gli autovelox, insieme ai vistared, rappresentano uno strumento importante per la prevenzione degli incidenti. Continueremo quindi con le campagne di sensibilizzazione, ma anche con gli interventi strutturali come appunto gli autovelox e gli attraversamenti pedonali rialzati, molto importanti per la sicurezza dei pedoni. Sono proprio i pedoni, insieme agli utenti delle due ruote, la categoria più rischio incidenti“.

I sei nuovi autovelox, che si aggiungeranno ai 29 già in funzione, saranno collocati due sul viadotto all’Indiano (uno per senso di marcia), due sul viadotto Marco Polo (uno per senso di marcia), uno in viale Lavagnini e uno in via Etruria.

I lavori per l’installazione inizieranno entro il 15 ottobre. Dal 1° ottobre prenderà il via anche la collocazione di 17 nuovi passaggi pedonali rialzati che si aggiungeranno ai 50 già presenti sulle strade fiorentine. Il tutto per un investimento di 250.000 euro.

I passaggi pedonali rialzati verranno installati in via del Romito, via Aretina, via Faentina presso il giardino Pettini Burresi, viale Fanti, via Mannelli, via Simone Martini, via Pisana, lungarno Santa Rosa nei pressi del presidio dell’Azienda sanitaria, via dell’Arcovata, via dell’Argingrosso, piazza Edison, via Stagnina, via Modigliani, via di Ripoli, via Coluccio Salutati, via Senese e via Volterrana.

Ultime notizie

Toscana: quando torna in zona gialla, dal 4 dicembre?

La Toscana torna in zona gialla dal 4 dicembre? Ecco cosa cambia nel granducato a partire da questo fine settimana

I numeri della pandemia: intervista a Fabrizia Mealli

La statistica è la scienza che più di ogni altra poteva aiutare a contenere e prevenire il contagio. Nel diluvio di dati degli ultimi mesi, secondo la professoressa Fabrizia Mealli, c’è però un grosso problema: “Tanti numeri, ma di qualità bassissima. La terza ondata sta arrivando e non abbiamo ancora imparato nulla”

Covid Toscana 1° dicembre, contagi ancora in calo. Ma meno tamponi

I dati dal bollettino della Regione: il coronavirus sembra frenare in Toscana. In diminuzione nuovi contagiati, ricoverati e persone in terapia intensiva

Spostamenti tra comuni con il nuovo Dpcm: novità dopo il 3 dicembre

In via di definizione le regole per gli spostamenti sotto le feste natalizie. Sul tavolo varie ipotesi anche per la circolazione tra comuni vicini in zona arancione e rossa