giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Sequestrate sigarette "false"

Sequestrate sigarette “false”

Operazione al porto di Livorno della Guardia di Finanza e della dogana: sono state sequestrate oltre 10 tonnellate di sigarette contraffatte. Il carico era diretto a Panama, da dove - secondo gli investigatori - sarebbe stato poi introdotto nei paesi dell'Unione europea.

-

Dieci tonnellate di sigarette “in fumo”. La guardia di finanza e la dogana hanno sequestrato, al porto di Livorno, oltre 10 tonnellate di sigarette contraffatte. L’operazione che ha portato al sequestro è nata da un’informativa dell’Ufficio antifrode europeo, che segnalava l’arrivo al porto livornese di un container proveniente da Malta e diretto a Panama e contenente presumibilmente sigarette di marca contraffatta.

Secondo gli investigatori che si sono occupati del caso, il carico di sigarette sarebbe stato poi introdotto nei Paesi Ue con una successiva spedizione da Panama.

Notizia precedenteIl Giorno della Memoria 2009
Notizia successivaLe novità di Pitti Uomo

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi