lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaShopping natalizio. L'appello del sindaco...

Shopping natalizio. L’appello del sindaco Renzi: ”Limitate l’uso dell’auto”

Lo shopping natalizio ha preso il via ormai da qualche giorno e a risentirne sono soprattutto le strade e gli incroci ''caldi''. E allora lotta alla sosta selvaggia e un biglietto dell'autobus ''formato famiglia''.

-

Siamo entrati nel periodo più frenetico dell’anno. Il Natale è alle porte e la popolazione invade i negozi alla ricerca del regalo perfetto. Ma come si muovono i cittadini? Auto, mezzi pubblici o a piedi? Da qui parte l’appello del sindaco Matteo Renzi: “Cercate di limitare l’uso dell’auto per gli acquisti dei regali – riferendosi a cittadini e turisti – e, se lo fate, rispettate le norme del codice della strada, ad iniziare da quella che vieta la sosta in doppia fila”.

IMPEGNO. Polizia municipale, Ataf e Firenze Parcheggi si impegneranno per contenere i disagi, ma anche la popolazione, presa dalla frenesia del Natale, non dovrà fare di meno. “L’amministrazione farà la sua parte sospendendo i lavori non urgenti e rafforzando la presenza della polizia municipale, e anche Ataf e Firenze Parcheggi cercano di dare una mano – aggiunge Renzi – ma chiediamo uno sforzo a tutti per mantenere la nostra città vivibile anche in questi giorni di shopping natalizio”.

VIABILITA’. Per ovviare ai problemi legati alla viabilità, l’assessore comunale alla mobilità Massimo Mattei, ha previsto una sospensione dei lavori non urgenti per evitare di ingorgare le strade con cantieri e mezzi pesanti nelle aree nevralgiche. Sospesa la potatura degli alberi in via Pratese, prevista per questa settimana. Inoltre, saranno presenti più vigili in strada sia per presidiare gli incroci più trafficati, sia per far rispettare i divieti, nel mirino c’è anche la sosta selvaggia. La polizia municipale ha infatti predisposto un rafforzamento degli agenti nella zona della Stazione e nelle aree commerciali, soprattutto nei giorni festivi e prefestivi.

BIGLIETTO FAMIGLIA. Anche Ataf e Firenze Parcheggi verranno in contro i cittadini. Per incentivare l’uso dei mezzi pubblici, Ataf, fino al 7 gennaio, ha messo in vendita il biglietto-famiglia acquistabile con soli 6 euro, con il quale si potrà viaggiare in quattro su bus e tramvia per 24 ore. Dalla prossima settimana, poi, i biglietti potranno essere acquistati direttamente dai parcometri della Firenze Parcheggi. Agevolazioni anche per i treni: con il biglietto del bus, si potranno percorrere anche i tratti urbani della ferrovia.

Ultime notizie