venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Si finge impiegata comunale e...

Si finge impiegata comunale e le porta via 20 mila euro

Ennesima truffa a danno degli anziani. Questa volta il fatto è accaduto a Cecina (Livorno) e a farne le spese è stata una donna di 95 anni che ha aperto la porta ad una finta impiegata comunale che, promettendo falsamente di aumentarle la pensione, l'ha derubata di gioielli e molti contanti.

-

Ennesima truffa a danno degli anziani. Questa volta il fatto è accaduto a Cecina (Livorno) e a farne le spese è stata una donna di 95 anni che ha aperto la porta ad una finta impiegata comunale che, promettendo falsamente di aumentarle la pensione, l’ha derubata di gioielli e molti contanti.

DOVE E CHI. La truffa è avvenuta nei giorni scorsi a Cecina e, a farne le spese, è stata una signora anziana di 95 anni che ingenuamente ha creduto a tutto ciò che le veniva offerto o detto di fare.

IL FATTO. Una finta impiegata comunale si è fatta aprire la porta con la scusa di controllare la pensione propinando, all’anziana signora, la possibilità di aumentare la somma che questa avrebbe dovuto riscuotere.

GIOIELLI. Niente di tutto ciò era vero, ma era solamente una scusa per derubare la donna degli averi che possedeva. La finta impiegata, poi, ha chiesto alla signora di farle vedere i gioielli per un censimento comunale e, quando questa ha aperto la cassaforte, i gioielli sono spariti.

BOTTINO. Con loro, però, sono spariti anche molti soldi in contanti. Insomma, il bottino che la finta impiegata comunale si è portata via è di circa 20 mila euro tra contanti e preziosi.

PROFILO FINTA IMPIEGATA. Secondo il racconto dell’anziana, la donna che si è spacciata come dipendente del Comune di Cecina aveva circa 40 anni, era robusta, aveva i capelli scuri e non era alta più di un metro e sessantacinque centimetri.

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi