sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSi toglie la vita a...

Si toglie la vita a 91 anni. Aveva ucciso moglie e suocera

Un 91enne si è tolto la vita nella casa di risposo in cui era ospite. E' accaduto a Sesto Fiorentino. Sessantadue anni fa, l'uomo aveva ucciso moglie e suocera. Per quei delitti aveva scontato una lunga pena in carcere.

-

Si è buttato nel vuoto da una terrazza nella casa di riposo in cui era ospite con una corda legata al collo.

IL SUICIDIO. Si è tolto così la vita, all’età di 91 anni, un anziano che era appunto ospite di una casa di riposo di Sesto Fiorentino. Il suicidio dell’uomo è avvenuto mentre nella struttura si stava svolgendo la cerimonia pubblica di chiusura delle iniziative estive dedicate agli anziani.

LE SCUSE. Il 91enne, autore del gesto, ha anche lasciato un biglietto di scuse.

PASSATO OSCURO. Ma c’è qualcosa di tremendo anche nel passato dell’uomo. Sessantadue anni fa, nel 1948, aveva ucciso moglie e suocera. Per questo duplice delitto aveva scontato una lunga pena in carcere.

Ultime notizie