giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Sicurezza stradale, lunedì e venerdì...

Sicurezza stradale, lunedì e venerdì neri

Un terzo degli incidenti stradali si concentra nel primo e nell’ultimo giorno della settimana lavorativa. Sono il lunedì e il venerdì le giornate più nere dal punto di vista della sicurezza stradale nel territorio fiorentino.

-

Un terzo degli incidenti stradali si concentra nel primo e nell’ultimo giorno della settimana lavorativa. Sono il lunedì e il venerdì le giornate più nere dal punto di vista della sicurezza stradale nel territorio fiorentino.

SINISTRI. In questi due giorni la media giornaliera dei sinistri sale fino a quota 121, cioè il 33,02% dell’intera settimana. I dati arrivano da uno studio della società Auto Presto & Bene (gruppo Fondiaria-Sai).

ORARIO NERO. Gli orari a più alto rischio scontro sono le 12, e tra le 17 e le 18. Nel 90% dei casi le cause sono velocità e distrazione. Nel 2009 nella provincia fiorentina si sono verificati 65.018 incidenti

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi