martedì, 1 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Solidarietà ai cattolici in Algeria

Solidarietà ai cattolici in Algeria

Lettera di Toschi al presidente dell'Algeria

-

Oggi l’assessore alla cooperazione internazionale Massimo Toschi ha inviato una lettera al presidente dell’Algeria. Poche righe per manifestare la propria solidarietà nei confronti dei rappresentanti della chiesa cattolica che vivono in Algeria, recentemente vittime di episodi di repressione. Ma anche per intercedere nei confronti del presidente algerino Abdelaziz Bouteflika, affinché la situazione torni alla normalità.

“Sono rimasto addolorato – ha scritto Toschi – del fatto che una legislazione restrittiva della libertà religiosa abbia portato ad atteggiamenti repressivi del suo governo, in particolare del ministero degli interni nei confronti della chiesa”.  Toschi ha poi ricordato i frequenti sequestri di libri di preghiere e i numerosi credenti che sono stati fermati con l’accusa di fare proselitismo.

“Un grande paese come l’Algeria – ha spiegato l’assessore – non può avere paura di una chiesa che ha servito con il sangue il popolo a cui era stata inviata. Anzi queste misure rappresentano un’ offesa grave alla stima che questa chiesa si è conquistata nel popolo algerino.  L’Islam, come le altre religioni del libro, non si difende con le leggi ma si testimonia con la vita. E ogni provvedimento che diminuisce la libertà religiosa impoverisce anche l’Islam”.

Infine Toschi ha ricordato lo stretto rapporto che lega il paese nordafricano e la nostra regione: “Sono grande amico dell’Algeria  fin dagli anni del terrorismo. In Toscana sono stati curati molti ragazzi algerini amputati dalla violenza. A Medea è stato realizzato da Emergency un centro protesico di grande valore”.


Ultime notizie

Saldi 2021: in Toscana inizio il 30 gennaio, promozioni consentite già da Capodanno

L'inizio ufficiale dei saldi 2021 in Toscana è fissato per il 30 gennaio, ma sarà permessa maggiore flessibilità sulle promozioni già dal 1°

Coop e il crowdfunding per finanziare la ricerca sul Covid

Al via l'iniziativa di crowdfunding organizzata nei supermercati del gruppo Unicoop per finanziare la ricerca di un antidoto al coronavirus

Covid Toscana 1° dicembre, contagi ancora in calo. Ma meno tamponi

I primi dati dal bollettino della Regione: il coronavirus sembra frenare in Toscana. In diminuzione il rapporto tra positivi e test

Lista delle zone rosse e arancioni in Italia: mappa aggiornata (dicembre)

La mappa dell'Italia divisa in zone rosse, arancioni e verdi: ecco la lista aggiornata al 1 dicembre