mercoledì, 3 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Solo scambio e baratto, domani...

Solo scambio e baratto, domani è la giornata del non acquisto

Guardare ma non comprare. Domani è la giornata mondiale del non acquisto, proposta da anni ai consumatori di tutto il pianeta per dimostrare (principalmente a loro stessi) di non essere schiavi della merce. Iniziative in tema in tutti i comuni, tra mercatini del baratto e cellulari da rottamare.

-

Guardare ma non comprare. Domani è la giornata mondiale del non acquisto, proposta da anni ai consumatori di tutto il pianeta per dimostrare (principalmente a loro stessi) di non essere schiavi della merce. Iniziative in tema in tutti i comuni, tra mercatini del baratto e cellulari da rottamare.

BARATTO IN PIAZZA. A Fiesole, in piazza Mino, una giornata dedicata al baratto e al libero scambio. A partire dalle 10 nei nuovi locali del Comune comincerà la raccolta di materiali per il mercato del baratto (vestiario, libri, giocattoli, oggetti per la casa, di tutto in po’, purché in buono stato), che si aprirà alle ore 15 in piazza. Alle 17, invece, presentazione del Gas (Gruppo di acquisto solidale) e di temi legati al non acquisto. Alle 19 spettacolo teatrale con biglietto di ingresso rigorosamente a baratto. Durante tutta la giornata sarà presente un banco dimostrativo del laboratorio artigiano “Altremani”, a cura della cooperativa Socialeinrete, impegnata da anni nella produzione di artigianato sostenibile con l’aiuto di personale diversamente abile.

CELLULARI DA ROTTAMARE. Sempre a Fiesole sarà attivo un Banco per la raccolta di cellulari rotti o usati (i proventi derivanti dal recupero dei componenti elettronici saranno utilizzati dal MAGIS per finanziare progetti di solidarietà in Africa).

SPORTELLO ECOEQUO. Lo Sportello EcoEquo di Firenze, invece, aderisce all’iniziativa il giorno dopo, domenica 28, attraverso una serie di laboratori e convegni in tema. Il convegno dal titolo “Strumenti e proposte per lo sviluppo dell’economia solidale” si terrà alle 18 nella sala Altana del complesso delle ex Leopoldine (piazza Tasso, 1). Nel corso della tavola rotonda saranno presentati progetti e buone pratiche di piccoli imprenditori sostenibili, di associazioni e di consumatori organizzati in Gruppi di acquisto solidale. I laboratori invece inizieranno alle 15: dalla ri-creazione di oggetti recuperando vecchi imballaggi all’orto sinergico, ovvero l’arte di coltivare lasciando fare alla terra.

TORTA IN COMPAGNIA. Alle 15.30 sarà possibile preparare in compagnia una torta senza derivati animali, mentre alle 16 sarà il momento di fare due chiacchiere su come consumare meno e vivere meglio. Tutte le attività si svolgeranno all’interno del chiostro del complesso delle ex Leopoldine. In caso di maltempo si terranno nella sala Altana. Per informazioni telefonare allo 055-587706 oppure scrivere una e-mail all’indirizzo [email protected]

Ultime notizie

Nuovo Dpcm Draghi in pdf: testo in Gazzetta Ufficiale, le regole per marzo

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua. Pubblicato il testo in pdf del nuovo Dpcm del governo Draghi: è già in Gazzetta Ufficiale ma entra in vigore il 6 marzo 2021

In zona arancione si va a scuola o no: quando sono aperte le superiori

Scuole superiori aperte o chiuse? Ecco quando si va a scuola in zona arancione, le regole del nuovo Dpcm

Fiorentina, al Franchi arriva la Roma

Verrà ricordato Davide Astori. Possibile il rientro di Amrabat a centrocampo: le probabili formazioni di Fiorentina - Roma

Covid Toscana, casi di nuovo sopra quota mille: i dati del 2 marzo

In 24 ore si contano 1.058 nuovi casi di Covid in Toscana, preoccupanti i dati dei ricoveri in ospedale, oltre 1.100. Oggi si registrano 13 morti