venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSpaccio, ancora un arresto a...

Spaccio, ancora un arresto a Santa Croce

Un pusher marocchino è stato sorpreso a vendere 2,40 grammi di hashish a un 20enne americano: Santa Croce sembra non avere pace.

-

Controlli della polizia nelle spiazze fiorentine: cinque arresti. E si torna a parlare di Santa Croce. Durante una serie di controlli effettuati ieri, le volanti hanno sottoposto a fermo per identificazione cinque persone rintracciate tra via Palazzuolo, piazza Stazione, Santo Spirito e Santa Croce.

SANTA CROCE. Proprio in quest’ultima piazza fiorentina, intorno alla mezzanotte gli agenti hanno catturato un pusher marocchino sorpreso a vendere 2,40 grammi di hashish a un 20enne americano. Addosso al magrebino la polizia ha poi trovato la somma di 40 euro con la quale era stata acquistato lo stupefacente sequestrato.

SANTA MARIA NOVELLA. E’ stato invece denunciato per rifiuto di declinare le proprie generalità un cittadino romeno di 49 anni rintracciato ieri sera nei pressi di Santa Maria Novella. Lo straniero, infatti, si era rifiutato di farsi identificare per nascondere la sua inottemperanza a un precedente allontanamento dal territorio nazionale. Finito in Questura per accertamenti, nei suo confronti sono state avviate le procedure per l’accompagnamento alla frontiera.

VIA ERBOSA. Sempre in serata sono finiti nei guai un cittadino senegalese, denunciato per guida di un motociclo senza patente, e un fiorentino di 55anni, sorpreso a bordo di un’auto mentre, completamente ubriaco, percorreva a singhiozzo via Erbosa. Per l’uomo è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza (1,47 g/l il tasso alcolemico riscontratogli) e il ritiro della patente.

CONTROLLI. E continuano i controlli delle pattuglie della polizia impegnate sul territorio fiorentino: ieri in città sono state effettuate verifiche su 34 auto e 84 persone. Durante gli accertamenti, un albanese di 35 anni è stato trovato in possesso di una mazza da baseball che teneva ben in vista sopra il cruscotto dell’auto. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per possesso ingiustificato di strumento atto ad offendere.

I precedenti: Un fischio di troppo e lo spacciatore finisce in manetteNotte violenta in Santa Croce: giovane ”abbordato” e rapinatoIncide il suo nome sulla statua di Dante: denunciato /FOTO

Ultime notizie