venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Stragi del '93, al via...

Stragi del ’93, al via il processo per Tagliavia

-

 

Si è aperto stamani a Firenze il processo che vede imputato Francesco Tagliavia per le stragi mafiose del 1993 avvenute a Firenze, Roma e Milano. Tra le testimonianze chieste dalla difesa Massimo Ciancimino, l’ex ministro Conso e gli ex presidenti Ciampi e Scalfaro. Ma i magistrati hanno detto di no alla richiesta.

TESTE. Massimo Ciancimino, l’ex capo del Dap Nicolò Amato e l’ex ministro Giovanni Conso sono alcune delle testimonianze chieste dalla difesa per il processo che vede imputato Francesco Tagliavia.

NO DEI PM. I magistrati Giuseppe Nicolosi e Alessandro Crini, però, hanno definito quelle posizioni “non pertinenti” e hanno detto no anche alla richiesta di accogliere fra i testimoni gli ex presidenti Ciampi e Scalfaro e l’ex ministro Nicola Mancino.

PARTI CIVILI. La Regione Toscana e il Comune di Firenze si sono costituiti parti civili. Non lo ha ancora fatto lo Stato.”Non se l’Avvocatura dello Stato è in ritardo…” ha commentato il procuratore capo di Firenze Giuseppe Quattrocchi.

Ultime notizie

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Si allontana la zona gialla. Il colore della Toscana la prossima settimana è probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo c'è il rischio di passare da zona arancione a rossa. E intanto scatta il lockdown a Pistoia e Siena