giovedì, 23 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaStupra e minaccia la ex:...

Stupra e minaccia la ex: arrestato

Era diventata una vita infernale quella di una badante peruviana di 32 anni, che per mesi è stata preseguitata e picchiata dal suo ex, un 28enne cittadino del Salvador. L'uomo l'ha anche stuprata e minacciata di morte: è stato arrestato dai carabinieri.

-

Picchiata, minacciata e, in due occasioni, anche violentata: è finita la vita d’inferno di una badante peruviana di 32 anni, con l’arresto, da parte dei carabinieri, del suo ex, ovvero l’uomo che la perseguitava, un 28enne del Salvador.

L’uomo è stato arrestato a Scandicci dai carabinieri, con le accuse di violenza sessuale, sequestro di persona e stalking. Dopo la fine della loro storia, l’uomo aveva iniziato a persguitare la 32enne: secondo quanto appreso dagli inquirenti, una volta l’avrebbe chiusa in ascensore, in un’altra occasione stretto la gola fino a farla svenire, e due volte violentata sessualmente, minacciandola anche di morte.

Più volte l’avrebbe seguita e importunata: finchè la donna non si è decisa a denunciare tutto ai carabinieri, che hanno arrestato il 28enne.

 

Ultime notizie