mercoledì, 25 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Supermercati aperti sabato e domenica:...

Supermercati aperti sabato e domenica: cosa dice il Dpcm

I supermercati sono aperti durante il weekend? E i centri commerciali? Posso fare la spesa fuori dal mio Comune? Le regole del Dpcm del 3 novembre 2020

-

Si può fare la spesa durante il weekend e uscire dal proprio Comune per fare shopping? Dubbi nel carrello, ai tempi dell’emergenza Covid. Ebbene va detto subito che secondo le regole del Dpcm di novembre i supermercati possono restare aperti anche di sabato e di domenica, sia nella zona gialla, sia in quella arancione o rossa, mentre sono chiusi durante il fine settimana gli altri negozi di beni non essenziali dentro gli shopping center. È quanto prevede il decreto firmato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte il 3 novembre 2020 e valido fino al 3 dicembre.

Zona gialla, arancione e rossa: i supermercati aperti sabato e domenica, ma centri commerciali chiusi

Come già successo durante il lockdown, anche a novembre 2020 è assicurata l’apertura dei punti di vendita alimentari, ma non vale la stessa regola per i negozi dei beni non essenziali. L’ultimo Dpcm prevede durante il weekend (il sabato, la domenica, i giorni prefestivi e festivi) la chiusura dei grandi centri commerciali in tutta Italia (zona gialla, arancione e rossa): all’interno di queste grandi strutture possono però restare aperti tre tipi di negozi

  • punti vendita di generi alimentari (e quindi anche i supermercati possono stare aperti il sabato e la domenica, secondo l’orario consueto del fine settimana)
  • farmacie e parafarmacie
  • tabacchi
  • edicole

A chiarire questo punto è l’articolo 1 (comma 9, lettera FF) del Dpcm del 3 novembre 2020. In sintesi: sì, durante il weekend si può andare a fare la spesa al supermercato (con gli ingressi contingentati), ma non si può andare nei centri commerciali a fare acquisti superflui, perché la maggior parte dei negozi deve restare chiusa. In Toscana poi, secondo un’ordinanza regionale, non si può andare a fare la spesa in due, ma solo una persona per nucleo familiare.

A creare un po’ di confusione è però la definizione di “centri commerciali” contenuta nell’ultimo Dpcm: queste differenti interpretazioni stanno creando una giungla di aperture nel weekend, ad esempio Ikea è aperta nel weekend perché non ricade nella categoria degli shopping center (all’interno non sono presenti più negozi), stesso discorso per i grandi magazzini della Rinascente.

Nelle regioni considerate zona rossa inoltre viene disposta la chiusura durante tutti i giorni della settimana dei negozi di beni non essenziali, ma anche in questo caso la spesa è garantita perché possono restare aperti i supermarket alimentari.

Zona rossa e arancione: si può uscire dal proprio Comune per fare la spesa? Regole del Dpcm di novembre

In questo mese di novembre è tornata anche la domanda che sentivamo spesso durante il lockdown: posso fare la spesa in un altro Comune? La questione non riguarda le regioni in zona gialla, perché in queste aree si può uscire dal territorio comunale liberamente, anche se il Dpcm raccomanda fortemente di limitare gli spostamenti visto che siamo nel bel mezzo della seconda ondata di Covid.

Va diversamente nelle regioni considerate zona rossa e arancione, dove è in vigore il blocco degli spostamenti fuori dal Comune di residenza o di domicilio. Qui è consentito uscire di casa solo per motivi di salute, lavoro, necessità o per andare a scuola, compilando l’autocertificazione. Come detto in queste zone i supermercati sono aperti anche il sabato e la domenica, ma il Dpcm di novembre non specifica se si può andare a fare la spesa in un supermercato fuori Comune.

In questo caso possiamo rifarci a quanto successo durante il lockdown: in linea generale non si può andare in un supermercato fuori dal proprio Comune di residenza, ma lo spostamento “oltre confine” è consentito se nel Comune dove si abita non ci sono grandi punti vendita alimentari. Stesso discorso se il supermercato fuori dal Comune di residenza è effettivamente quello più vicino.

Ultime notizie

Babbo Natale passa anche col Covid? I consigli della psicologa del Meyer

Tanti bambini chiedono se Babbo Natale passerà anche quest'anno, nonostante il coronavirus. Il Reporter ha chiesto consiglio a una psicologa infantile del Meyer su come vivere queste strane feste insieme ai più piccoli

Quanti contagiati oggi in Italia: record di morti e casi in aumento

I dati del 24 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid Toscana 24 novembre: contagi sotto quota 1.000. I dati del bollettino

Giù nuovi contagi, ricoverati e persone attualmente positive. Resta alto il numero dei morti. I principali del del bollettino Covid della Regione Toscana, aggiornato al 24 novembre 2020

Dove si può viaggiare nonostante il Covid

Sembra strano, ma andare all'estero è ancora possibile: i paesi dove si può viaggiare e le regole in vigore fino al 3 dicembre