venerdì, 22 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Centri commerciali aperti o chiusi...

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

-

Oggi e domani, sabato e domenica, i negozi dei centri commerciali sono aperti in zona gialla, arancione e rossa o il nuovo Dpcm del 16 gennaio ne dispone la chiusura nel weekend? Durante il fine settimana, lo shopping in vista dei saldi è un vero e proprio gioco a incastro, tra regole sulle aperture, distanziamento fisico e disposizioni anti-Covid su quante persone possono entrare nelle attività di vendita al dettaglio. L’ultimo Dpcm, in vigore fino al 5 marzo, ha confermato quali negozi possono restare aperti all’interno dei centri commerciali durante il weekend (sabato e domenica).

Negozi dei centri commerciali, aperti o chiusi il weekend in zona gialla e arancione: regole del nuovo Dpcm

A complicare le cose sono le regole diverse per i negozi dei centri commerciali e per le botteghe fuori dagli shopping center, durante il weekend. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend  l’ultimo Dpcm obbliga alla chiusura i punti vendita che si trovano dentro i centri commerciali ad eccezione di alcune tipologie specifiche.

Quindi il 16 e 17 gennaio e nei successi weekend fino al 5 marzo, indipendentemente dalle regole specifiche della zona gialla e arancione, i negozi di quartiere, del centro città e tutti quelli che non fanno parte di gallerie commerciali o di parchi commerciali possono stare normalmente aperti (dall’abbigliamento all’intimo fino alle scarpe), mentre sabato e domenica i negozi dei centri commerciali, delle gallerie e dei parchi commerciali devono essere chiusi.

In zona rossa i negozi dei centri commerciali sono chiusi tutti i giorni, non solo il fine settimana, ad accezione dei punti vendita di beni essenziali.

Negozi che non sono chiusi durante il fine settimana nei centri commerciali

Ecco quindi le deroghe. Dentro i centri commerciali, secondo il testo del Dpcm, il sabato e la domenica possono restare aperti, secondo i consueti orari:

  • punti vendita di generi alimentari (come i supermercati)
  • farmacie e parafarmacie
  • presidi sanitari
  • prodotti agricoli e florovivaistici (per esempio i fiorai)
  • tabaccherie
  • edicole

Stesse deroghe per l’apertura dei centri commerciali nella zona rossa, tutti i giorni.

Che zona e di quale colore è questo weekend (16-17 gennaio)

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 472 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Multa Covid: come fare ricorso (ma si rischia il raddoppio della sanzione)

Fare ricorso al Prefetto non sempre conviene, anche quando viene notificata una multa per non aver rispettato le regole anti-Covid del Dpcm

Fiorentina, contro il Crotone è un’altra sfida salvezza

I viola provano a ripartire dopo la brutta sconfitta a Napoli. Preso l’attaccante Kokorin: le probabili formazioni di Fiorentina - Crotone

Covid 22 gennaio, Toscana: i dati di oggi, nuovi contagi sotto quota 500

Scendono leggermente i contagi e il tasso di positività: i dati del bollettino della Regione sul Covid in Toscana, aggiornati a oggi, 22 gennaio. Segno meno per i ricoverati. 16 i morti