giovedì, 23 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCentri commerciali e outlet aperti...

Centri commerciali e outlet aperti nel weekend: sabato e domenica

Dal prossimo weekend i centri commerciali e gli outlet potranno stare aperti sabato, domenica e nei giorni festivi (in zona gialla): con il nuovo decreto decadono i divieti del "vecchio" Dpcm

-

Non è un nuovo Dpcm ma un decreto legge a dire quando saranno aperti i centri commerciali nel weekend (sabato, domenica e giorni festivi): finalmente c’è una data di apertura per i negozi dei grandi shopping center e degli outlet che non saranno più chiusi dal fine settimana del 22-23 maggio, in zona gialla e bianca. È quanto deciso dal Consiglio dei Ministri nella serata del 17 maggio, approvando il testo del nuovo decreto legge riaperture, di cui si attende adesso la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Apertura in zona gialla di outlet e centri commerciali nel weekend (sabato 22 e domenica 23 maggio)

Dal 19 maggio, giorno in cui entra in vigore il nuovo decreto Covid, decadono quindi i divieti dell’ultimo Dpcm sull’apertura dei centri commerciali nel weekend, a cui rimandava il precedente provvedimento del governo: da sabato 22 e domenica 23 maggio i negozi di queste grandi strutture, come anche gli store degli outlet e dei parchi commerciali, potranno restare aperti nelle regioni in zona gialla e bianca, senza limitazioni, se non quelle del coprifuoco.

Dal 19 maggio lo stop agli spostamenti notturni è posticipato alle 23, dal 7 giugno a mezzanotte, mentre dal 21 giugno sarà totalmente abolito in zona gialla. Dunque durante i fine settimana e in occasione dei giorni festivi, nei centri commerciali in zona gialla potranno restare aperti regolarmente tutti i negozi.

Le regole per la riapertura dei centri commerciali nel weekend (sabato, domenica e giorni festivi)

In zona gialla, con l’apertura dei centri commerciali nel weekend non vengono meno le regole sul distanziamento e sulla sanificazione: tutti gli shop saranno aperti ma sono confermati i limiti su quante persone possono entrare nei negozi. E poi contingentamento degli ingressi fin dall’accesso alla galleria commerciale, mascherina obbligatoria, distanziamento e igiene delle mani.

Restano invariate le regole per le regioni in zona arancione dove sabato e domenica, dentro i centri commerciali, potranno restare aperti solo:

  • punti vendita di generi alimentari (come i supermercati)
  • farmacie e parafarmacie
  • presidi sanitari
  • prodotti agricoli e florovivaistici (per esempio i fiorai)
  • lavanderie e tintorie
  • tabaccherie
  • edicole
  • librerie

In zona rossa i centri commerciali non possono stare aperti tutti i giorni, feriali o festivi. Dettagli nelle FAQ del governo.

Cosa cambia dal 22 maggio: la sintesi delle novità

Ecco in sintesi le regole per i centri commerciali, aggiornate con l’entrata in vigore del nuovo decreto di maggio sulle riaperture:

  • Zona gialla e bianca – dal 22 maggio i centri commerciali sono aperti anche nel weekend (sabato e domenica) e nei giorni festivi. Restano le regole su contingentamento dei clienti, distanza, mascherina e igiene delle mani
  • Zona arancione – come previsto dall’ultimo Dpcm, i centri commerciali sono aperti dal lunedì al venerdì, chiusi il sabato, la domenica e i giorni festivi (eccetto i punti vendita di beni essenziali). Inoltre ci sono limitazioni agli spostamenti fuori comune per lo shopping
  • Zona rossa – nei centri commerciali tutti i giorni della settimana possono restare aperti soltanto i negozi di beni essenziali, come i supermercati

Ultime notizie