domenica, 20 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tenta di affogare il convivente...

Tenta di affogare il convivente invalido nella cantina allagata

Ha tentato di affogare il convivente invalido al 100% nella cantina alluvionata, è successo ad Albinia nel grossetano.

-

Ha tentato di dare la colpa al maltempo, ma non ci è riuscita.

IL TENTATO OMICIDIO. Una donna di 42 anni di Albinia è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. La donna arrestata avrebbe infatti provato a uccidere il convivente, invalido al 100%, di 48 anni, prima picchiandolo e poi cercando di annegarlo nella cantina della loro casa ad Albinia, che si era riempita d’acqua a causa dell’alluvione che ha colpito l’area.

I SOCCORDI. L’uomo è comunque riuscito a chiamare un amico che è arrivato proprio quando la donna stava per gettarlo nelle acque fangose.

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 36,29% alle ore 19

I dati sull'affluenza alle urne alle ore 19 del 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza appena sotto al 30% alle ore 19

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 19 del 20 settembre