lunedì, 25 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Tesi di dottorato, un premio

Tesi di dottorato, un premio

Firenze University Press ha bandito la seconda edizione del “Premio Tesi di Dottorato”, che prevede la pubblicazione in cartaceo e in digitale di cinque tesi discusse nelle scuole di dottorato e nei dottorati dell’Università di Firenze nel periodo compreso tra il’ 1° novembre 2007 e il 30 giugno 2008.

-

Il numero delle tesi premiate corrisponde a quello delle aree in cui è suddivisa l’attività di ricerca dell’ateneo fiorentino: biomedica, scienze sociali, scientifica, tecnologica, umanistica. Per ogni area sarà premiata una sola tesi.

Le domande dovranno pervenire entro il’ 1° agosto 2008. La selezione sarà effettuata da una commissione giudicatrice, nominata dal presidente della Firenze University Press Giovanni Mari e composta da dodici professori emeriti indicati da tutte le facoltà dell’ateneo.Il bando è disponibile integralmente all’indirizzo www.unifi.it/upload/sub/borse/fup_010808.pdf.

 

Ultime notizie

Quante persone possono entrare in un negozio: come calcolare il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del nuovo Dpcm, dal cartello a quanti clienti possono entrare per metro quadrato

Quando il cambio di colore delle regioni: ogni quanto vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Zona rosso scuro: cosa significa per chi vuole viaggiare in Europa e Italia

Nella "mappa" dell'Europa arriva una nuova zona, rosso scuro, con limitazioni per chi vuole viaggiare: cosa significa e cosa cambia nelle regioni italiane che finiranno in questa fascia di rischio

Quante persone si possono invitare in casa secondo il nuovo Dpcm

Vietate le feste private, poche deroghe per gli spostamenti, regole su quante persone mettere a tavola: cosa prevedono i decreti legge Covid e l'ultimo Dpcm per la zona gialla, arancione e rossa