martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Test di italiano per immigrati:...

Test di italiano per immigrati: tutti promossi, tranne uno

16 promossi e un bocciato. E' questo il risultato della valutazione del test sulla conoscenza della lingua italiana per gli immigrati, che si è svolto questa mattina a Firenze, prima città in Italia insieme ad Asti.

-

16 promossi e un bocciato. E’ questo il risultato della valutazione del test sulla conoscenza della lingua italiana per gli immigrati, che si è svolto questa mattina a Firenze, prima città in Italia insieme ad Asti. A comunicarlo, la Prefettura di Firenze.

L’ESAME. Il test, obbligatorio per la concessione del permesso di soggiorno “lungo”, si è svolto questa mattina presso la scuola  media Di Cambio-Angelico. Prevedeva sei esercizi in tre diversi capitoli di prova: uno di ascolto, della durata di circa 25 minuti, uno di lettura e comprensione (durato circa 25 minuti) e una prova di produzione (circa 10 minuti).

NUOVE PROVE DOMANI. Domani, un secondo esame di italiano si terrà in una scuola di Borgo San Lorenzo. Sempre da domani i risultati saranno pubblicati sul sito dedicato ai test e realizzato dal Ministero dell’Interno.

LA POLITICA. Intanto arrivano i primi commenti politici. La Lega Nord Toscana “promuove” a pieni voti il test di lingua italiana per gli immigrati. “Siamo pienamente d’accordo – scrive in una nota Antonio Gambetta Vianna, presidente del Carroccio in Regione – è imprescindibile che una persona che viene nel nostro paese per lavorare conosca bene la nostra lingua. Sarebbe, però, opportuno conoscere la nostra lingua già al momento del conseguimento del primo permesso di soggiorno”.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo