giovedì, 6 Agosto 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Toscana contro la pena capitale

Toscana contro la pena capitale

Un documento contro la pena di morte. E' quello che è stato firmato al termine delle Assise internazionali contro la pena capitale, che si sono svolte ieri a Firenze, nell'ambito della Festa della Toscana.

-

Dalla Toscana un documento contro la pena di morte. Una ”dichiarazione” destinata a diventare ”un concreto strumento di riferimento per le azioni di tutto il movimento in favore dell’abolizione della pena di morte nel mondo” è stata firmata ieri, 26 novembre, nell’ambito delle Assise in occasione della Festa della Toscana.

In agenda dunque ”il lavoro per aumentare il sostegno” attorno alla moratoria sulle esecuzioni in vista dell’Assemblea Onu e l’esortazione ai rappresentanti della comunita’ internazionale per inserire questo punto nei loro rapporti con i Paesi che ancora applicano la pena capitale.

In primo luogo verso Cina, Iran, Arabia Saudita, Pakistan, Egitto, Giappone e Usa, ”responsabili della maggior parte delle esecuzioni al mondo”, sara’ indirizzata l’attivita’ di monitoraggio del rispetto dei diritti umani fondamentali, facendo appello alla comunita’ internazionale e alle leadership nazionali perche’ la pratica della condanna capitale venga abbandonata ovunque.

 

 

Ultime notizie

Viaggiare in auto, nuovo decreto: in quanti si può andare in macchina?

Si può essere in tre nell'abitacolo? Posso fare una gita con gli amici? E se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole anti-Covid dopo l'ultimo dpcm

Bonus computer 2020: ok dell’Ue al voucher da 500 euro per l’acquisto di un pc

Un buono da 500 euro riservato ai redditi bassi per l'acquisto di pc, tablet o connessione a internet: come funziona il bonus computer

Coronavirus in Toscana, 11 nuovi casi. Due positivi dai test negli aeroporti

Dieci nuovi casi e di nuovo un paziente in terapia intensiva: dati e notizie di oggi, 5 agosto, sul coronavirus in Toscana

Cinema a Villa Bardini: i film in programma ad agosto

Per la prima volta il grande schermo arriva in uno dei parchi storici più belli della città. Film anche ad agosto e un giorno a settimana la proiezione è gratis per le famiglie