sabato, 18 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaContinua il toto-nomi sul candidato...

Continua il toto-nomi sul candidato sindaco a Firenze

-

- Pubblicità -

Continua il toto-nomi sul candidato sindaco a Firenze. L’elezione avverrà a giugno 2024 ma intanto si susseguono nomi su nomi. Per il centrosinistra si parla sempre di Sara Funaro come candidata sostenuta dall’attuale sindaco Dario Nardella. C’è chi parla di Eugenio Giani, che potrebbe così lasciare anzitempo la Regione. Da evidenziare che Cecilia Del Re continua a chiedere le primarie.

I nomi dei possibili candidati

Per il centrodestra la suggestione massima è quella del direttore degli Uffizi Eike Schmidt. Che da giorni non conferma né smentisce. “Nessuno ha la palla di cristallo, ovviamente adesso è precoce pensarci – ha ripetuto oggi -. Io di sicuro non ho il tempo, siamo qui pancia a terra a lavorare agli Uffizi, e quindi questa sarà una domanda per il futuro”. Sul tema è intervenuto anche l’attuale direttore di Fondazione Cr Firenze Luigi Salvadori: “Non credo” di poter essere un candidato sindaco a Firenze, “mi hanno già chiamato” per questo ruolo “ma per una persona che non fa politica di professione penso sia estremamente duro” poterlo fare, e “non credo che arriverà un sindaco civico”.

- Pubblicità -

Nardella e le Europee

Intanto Nardella, anche dopo il confronto con i sindaci europei e i nuovi dialoghi con la segretaria dem Elly Schlein punta sempre più alle Europee. Molto probabilmente non farà il capolista, ma ha comunque buone chance di riuscire a centrare l’obiettivo. E magari di vincere la partita anche sul nome del suo successore. Tornando sulle comunali ci sarà da verificare la tenuta dell’alleanza con Italia Viva: ogni giorno – dalla delibera anti Airbnb allo stadio – ci sono problemi all’interno della maggioranza.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -