mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tra i fiori spunta la...

Tra i fiori spunta la discarica

A metà strada tra il Giardino dell'Orticoltura e quello del Dragone, spunta un cumulo di spazzatura. Solo qualche settimana fa IlReporter.it aveva inserito le due aree verdi tra le più pulite e ben tenute della città, ecco che da un giorno all'altro, nella stradina che li collega, è sorta una specie di discarica. GUARDA LE FOTO.

-

 

A metà strada tra il Giardino dell’Orticoltura e quello del Dragone, spunta un cumulo di spazzatura. Solo qualche settimana fa IlReporter.it aveva inserito le due aree verdi tra le più pulite e ben tenute della città, ecco che da un giorno all’altro, nella stradina che li collega, è sorta una specie di discarica.

A piedi nudi nel parco? Qui si può fare

A piedi nudi nel parco? Qui si può fare – parte 2 – FOTO

PATTUMIERA. Stracci, resti di cibo, bottiglie, vasetti di yogurt. Non manca proprio niente all’elenco della spazzatura depositata in quella sorta di “terra di nessuno” che, passando sopra la ferrovia, porta da un giardino all’altro, scelta da qualcuno come pattumiera.

{phocagallery view=category|categoryid=70|limitstart=0|limitcount=0}

Ultime notizie

Quarantena per chi arriva in Italia dalla Bulgaria: nuove regole per il rientro

Cosa dice la nuova ordinanza del Ministero della Salute per i viaggiatori che provengono dai paesi est europei come Bulgaria e Romania

L’Ecobonus riporta a galla il mercato dell’auto, ma ancora non basta per uscire dalla crisi

I recenti incentivi governativi stanno aiutando il mercato dell’auto a tornare ai livelli di vendite del 2019, chiudendo così...

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Fierone di Scandicci 2020: stessi orari, ma cambia la mappa del mercato

Il tradizionale fierone di ottobre si terrà, ma con qualche novità anti-contagio. E i banchi si spostano verso la Greve