venerdì, 25 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Trasportava droga con i figli

Trasportava droga con i figli

Un corriere albanese trasportava più di 3 chili di droga accompagnato dai figli di otto e dieci anni.

-

Cercava di dissimulare il suo intento, accompagnandosi ai suoi due figli minori, una bambina ed un bambino, di 10 e 8 anni. Ma i finanzieri del GICO del Nucleo di Polizia Tributaria di Firenze non si sono fatti trarre in inganno e gli hanno sequestrato 3,3 chili di cocaina e lo hanno arrestato.

L’uomo, un corriere di nazionalita’ albanese residente in provincia di Novara, è stato intercettato dalle Fiamme Gialle lungo l’autostrada A1 – Milano-Napoli, all’altezza del casello di Barberino di Mugello, mentre era alla guida di una Audi A4 station wagon. 

Gli agenti hanno quindi proceduto al controllo del mezzo che ha consentito di rinvenire, abilmente occultati all’interno di due vani nell’abitacolo dell’autovettura, 6 pani di cocaina.  L’uomo, 38 anni, e’ stato immediatamente arrestato.

Lo stupefacente era destinato ad alimentare il mercato del centro-nord Italia e della Toscana in particolare. Ingente il valore della droga sequestrata che avrebbe fruttando agli spacciatori non meno di 7-800 mila euro. Dall’inizio dell’anno gli uomini delle Sezioni GOA del Nucleo di Polizia Tributaria di Firenze hanno sequestrato oltre un quintale e mezzo di droga ed arrestato 26 trafficanti.

Ultime notizie

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini

Maglieria uomo, tutte le novità per l’autunno

È arrivato il momento del cambio di stagione: i consigli su come "rinfrescare" il proprio guardaroba

Firenze Marathon 2020 annullata, la maratona torna nel 2021

Quando si terrà la 37esima edizione della gara e cosa succede per chi ha già fatto l'iscrizione