venerdì, 28 Gennaio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaTrasporto pubblico: a Firenze torna...

Trasporto pubblico: a Firenze torna il bus C3 in centro storico

Dopo 21 mesi di sospensione, ci saranno tre bus a disposizione con 22 posti e 100 corse giornaliere

-

Una novità attesa per i fiorentini. Dal 24 dicembre torna la linea C3 in centro storico. Un ritorno che arriva dopo oltre 21 mesi dalla sospensione delle linee svolte dai bussini, incompatibili con le normative volte a contrastare la diffusione del Covid-19. La linea, spiega una nota di Palazzo Vecchio, sarà svolta con 3 bus euro 66 da 22 posti, con capienza all’80% e non dai bussini elettrici, attualmente in fase di manutenzione.

100 corse giornaliere

L’intesa tra Autolinee Toscane e Comune di Firenze prevede dunque il ripristino della linea C3, dalle 7 alle 20, con 100 corse giornaliere: una ogni 10 minuti, in modo da collegare la fermata T1 Leopolda a Porta al Prato e piazza Beccaria. La linea, con 15 fermate, passerà da via Il Prato, via Curtatone, lungarno Vespucci, via dei Serragli, via Sant’Agostino (passando davanti a Santo Spirito), piazza Pitti, lungarno Torrigiani, via Verdi, via Ghibellina, via della Mattonaia, per poi tornare verso Porta al Prato Leopolda passando davanti a piazza Santa Croce e percorrendo il lungarno fino a Ponte alla Vittoria, servendo quindi il centro storico e collegandolo con una fermata della tramvia.

Ripristino linee C1 e C2

Per il 2022 è allo studio il ripristino anche delle linee C1 e C2. Come dichiarato dall’assessore alla mobilità di Palazzo Vecchio Stefano Giorgetti “partiamo dalla linea C3 per poi ripristinare la linea C1 e C2 in attesa di sviluppare, insieme al gestore, un servizio più efficiente con l’utilizzo di nuovi mezzi elettrici, l’aggiunta di una nuova linea e la durata del servizio pari ai tempi della tramvia”.

Ultime notizie