Dunque è stato ucciso a colpi di pistola il 55enne trovato morto in un campo, nel comune di Radda in Chianti, nel Senese. Il suo ritrovamento era stato un giallo: nella nottata, però, i carabinieri hanno fermato un uomo che, interrogato dal sostituto pm, avrebbe confessato l’omicidio alle prime ore di questa mattina.

Contro la vittima, l’omicida avrebbe sparato alcuni colpi di pistola e poi si sarebbe accanito con un corpo contundente contro il suo volto.