venerdì, 27 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Turismo a portata di disabile,...

Turismo a portata di disabile, ecco la guida

Un depliant dedicato alle persone con difficoltà motorie e sensoriali che aiuterà a scoprire i luoghi d’arte di Firenze a misura di disabile. Si chiama “Luoghi d’arte a Firenze per tutti” ed è stato realizzato dall’assessorato al turismo del Comune di Firenze in collaborazione con l'associazione Cittadinanze - Turismo senza Barriere.

-

La guida è stata realizzata nella convinzione che turismo e i suoi luoghi per essere fruibili devono essere facilmente accessibili a tutti. Si tratta del risultato di una ricerca sull’accessibilità di musei, chiese e luoghi d’arte, per i quali, in base alle informazioni raccolte, è stata elaborata una scheda descrittiva che sarà per questo un valido aiuto nella scelta di musei e chiese da visitare. Conterrà infatti informazioni sulla facilità di accesso ai vari luoghi d’arte fiorentini oltre a una descrizione sommaria delle eventuali difficoltà.

“Questa guida – ha spiegato l’assessore al turismo Elisabetta Cianfanelli – non è stata pensata esclusivamente per i disabili ma è rivolta anche ad altri utenti come ad esempio gli anziani o le madri con bambini in carrozzina. Le persone con esigenze speciali possono essere le persone con disabilità ma anche coloro che necessitano di particolari comodità ed agevolazioni per viaggiare”.

“Firenze – secondo Lamberto Tozzi dell’associazione Cittadinanze – è una città che dal punto di vista dei luoghi di cultura è abbastanza accessibile come è emerso dalla ricerca effettuata. Negli ultimi anni in questo ambito è stato fatto molto grazie alla sinergia tra amministrazione comunale e Soprintendenza del Polo museale fiorentino. La novità di questa guida è dalla descrizione delle difficoltà nell’accesso ai vari siti e rappresenta uno strumento prezioso, oltre che raro nel panorama nazionale per la qualità e la mole delle informazioni contenute, per consentire ai turisti disabili di fruire dei luoghi d’arte e di cultura della nostra città”.

L’opuscolo sarà presentato domani alla Bit a Milano nello stand della Regione Toscana e sarà tradotto anche in inglese. A Firenze il pieghevole è a disposizione negli Uffici di informazione turistica del Comune di Firenze in piazza Stazione 4 e Borgo Santa Croce 29r e a breve sarà pubblicato sulla rete civica del Comune.

Ultimi articoli

Covid: autocertificazione di domicilio e cosa fare se lo si vuole cambiare

Basta sceglierlo e compilare un'autocertificazione: come cambiare il domicilio, necessario per gli spostamenti in tempi di Covid

River to River 2020, torna (in streaming) il festival di cinema indiano

Ventesima candelina per il festival River to river, che dal 3 all'8 dicembre, offre il meglio del cinema indiano (in streaming)

Quanti contagiati oggi in Italia: ancora un record di decessi, aumentano i casi

I dati del 26 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid in Toscana: i contagi e il bollettino del 26 novembre

Dopo due giorni, sono di nuovo in crescita i dati relativi ai contagi: ecco il bollettino del Covid in Toscana del 26 novembre