sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Ubriachi seminano il panico

Ubriachi seminano il panico

Si tratta di due episodi assai simili avvenuti ieri in due luoghi diversi della città. A Rifredi una donna ucraina ubriaca ha tirato fuori un coltello dal maglione e ha iniziato a minacciare tutti, in via Ponte alla Mosse è stato un milanese di 41 anni, anche lui ubriaco, a fare la stessa cosa. Denunciati tutti e due.

-

Sono i danni dell’alcool, e forse il segnale di un disagio strisciante. Due episodi di ubriachezza violenta, uno a Rifredi e uno in via Ponte alle Mosse.

In via Reginaldo Giuliani una donna di 38 anni, ucraina, visibilmente ubriaca, ha tirato fuori dal maglione un coltello e ha iniziato a minacciare i presenti, proprietari e clienti. Lo stesso copione lo ha recitato un milanese in pizzeria. L’uomo, 41 anni, rigorosamente ubriaco, ha impugnato un coltello e dato in escandescenze.

Entrambi si sono ripresi dal loro quarto d’ora di follia davanti alla Polizia.

La donna è stata denunciata, dopo essere stata disarmata, per porto abusivo di armi e resistenza a pubblico ufficiale. E’ stata accompagnata a Careggi.

L’uomo è stato denunciato anche lui per porto abusivo d’armi e per ubriachezza molesta.

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto